/ Calcio

Calcio | 23 settembre 2017, 12:51

Calcio, Veloce. In attesa dell'esordio "perduto". Luca Maida e i suoi sentono aria di derby: "C'è grande attesa per il match con il Quiliano&Valleggia"

Calcio, Veloce. In attesa dell'esordio "perduto". Luca Maida e i suoi sentono aria di derby: "C'è grande attesa per il match con il Quiliano&Valleggia"

Le forti raffiche di vento che hanno sferzato la provincia di Imperia domenica scorsa, hanno impedito alla Veloce di completare la propria gara di esordio in campionato.

Da una parte, però, forse è andata meglio così per i granata, visto che al momento della sospensione il Don Bosco Vallecrosia Intemelia era in vantaggio di una rete.

"Il nostro approccio non è stato dei migliori - ci racconta il centrocampista Luca Maida - e il vento inevitabilmente ha reso la nostra rimonta più complicata. Il rinvio della partita sicuramente ci ha avvantaggiato, ma sarà nostro compito farci trovare pronti per la ripetizione della partita, imparando dai nostri errori.

Ansia da esordio? Tantissima! Personalmente non ce la faccio più e non vedo l'ora di scendere in campo - sorride Luca - anche perchè affronteremo una realtà come quella di Quiliano che conosco, insieme al mister e a tanti compagni, davvero molto bene.

Con la vecchia società mi sono tolto molte soddisfazioni, vincendo due campionati e disputando una grande stagione con gli Juniores di mister Lupino. Dovremo stare attenti perchè affronteremo una formazione in salute, ma al contempo sarà bello riabbracciare due ex compagni come Vallarino e Lupi".

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium