/ Calcio

Calcio | 18 settembre 2020, 17:00

Calcio. La precisazione del presidente Ivaldi: "I campi in Liguria saranno regolarmente aperti"

"Il pubblico potrà accedere, con le limitazioni della capienza imposte dal distanziamento sociale"

Calcio. La precisazione del presidente Ivaldi: "I campi in Liguria saranno regolarmente aperti"

Come segnalato già stamattina nell'articolo relativo alla presa di posizione del ministro Vincenzo Spadafora, nella giornata di ieri sono state pubblicate dalla Federazione le cosiddette "F.a.q", ovvero una sorta di vademecum relativo ai protocolli anticovid.

In un preciso punto viene indicata la chiusura degli impianti al pubblico fino al prossimo 7 di ottobre a livello nazionale, anche se non sarà proprio così.

Il motivo ce lo spiega il presidente del Comitato Regionale Ligure, Giulio Ivaldi, contattato dalla nostra redazione:

"Le F.a.q. sono delle disposizioni a livello ordinario che non tengono conto delle varie deroghe territoriali. Come abbiamo già visto domenica scorsa, tante persone hanno potuto accedere ai campi in sicurezza per assistere alle partite di Coppa e sarà ancora così. L'unico limite alla capienza degli stadi viene posto dal rispetto delle misure di distanziamento, necessarie per contenere eventuali contagi".

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium