/ Calcio

Calcio | 17 gennaio 2021, 14:55

Calcio. Serie D, Imperia-Sanremese è il clou di giornata: il racconto del derby in tempo reale

Calcio. Serie D, Imperia-Sanremese è il clou di giornata: il racconto del derby in tempo reale

IMPERIA - SANREMESE  1-1  (33' Romano, 65' Capra) 

IL FINALE DAL "CICCIONE": il derby ponentinto tra Imperia e Sanremese finisce 1-1, decisive le reti di Romano nel primo tempo e Capra nella ripresa.

90'+2' sul taccuino del signor Zanotti di Rimini anche capitan Giglio, ultimi secondi di gara

90'+1' gioco fermo dopo uno scontro aereo tra Donaggio e Mikhailovskiy, non sembra comunque necessario l'intervento dei sanitari

90' ancora tre giri di lancetta

89' ammonito anche Donaggio, non si contano più i cartellini da entrambe le parti

88' giallo per mister Lupo, incontenibile all'interno della propria area tecnica. Intanto Sturaro rileva Gagliardi tra le file matuziane

86' SANREMESE IN DIECI UOMINI, espulso Fenati dopo un fallo ai danni di Donaggio. Imperia con l'uomo in più in questo finale di derby

83' Lupo si gioca la carta Calderone, fuori Malltezi

80' TRAVERSA DI LO BOSCO! Pareggia il conto dei legni la formazione di Andreoletti, tiro-cross dell'attaccante matuziano che si stampa sulla trasversale della porta difesa da Dani

75' PALO CLAMOROSO DI DONAGGIO! Capra semina ancora il panico tra le maglie ospiti, cross al bacio per Donaggio che di testa centra il palo interno. La sfera danza poi nei pressi della linea di porta prima dell'intervento risolutivo di Dragone.

74' ammonito anche Lo Bosco, partita ancora apertissima al "Ciccione"

73' conclusione in porta del centrocampista nerazzurro, pallone di poco sul fondo con Dragone immobile al centro dei pali

72' ammonito Bregliano per fallo su Capra, punizione interessantissima, a favore dell'Imperia, per il destro di Sancinito

70' Andreoletti inserisce anche Fenati, fuori uno stanco Gemignani

66' entra Lo Bosco al posto di Diallo

65' EDO CAPRA! HA PAREGGIATO L'IMPERIA! Il numero sette nerazzurro supera Dragone con un preciso destro dal limite che si infila nell'angolino basso, nulla da fare per il portiere matuziano. 1-1 al "Ciccione"

64' Capra sulla sinistra mette a sedere un paio di avversari, pallone morbido sul secondo palo per Malltezi anticipato di un soffio da Gerace

63' primo cambio per Andreoletti, entra Scarella al posto di Pici

60' Dragone sbaglia il rinvio, non ne approfitta Sancinito che prova a sorprendere l'estremo difensore matuziano con una pallonetto che si impenna troppo favorendo poi l'intervento della difesa ospite

58' Bregliano rischia l'autorete sul solito velenoso calcio d'angolo battuto da Sancinito, colpo di testa del centrale difensivo biancazzurro che termina non distante dall'incrocio dei pali. Nuovo corner a favore dei nerazzurri neutralizzato poi da Diallo

55' Capra con il destro dai venti metri, conclusione potente ma fuori misura. Veloce ripartenza della Sanremese che manda al tiro Gagliardi, il cui destro non crea problema a Dani

52' Sancinito dalla bandierina recapita la sfera nel cuore dell'area piccola, colpo di testa di De Bode che termina sul fondo di pochi centimetri

51' Giglio ci prova da distanza quasi impossibile, deviazione di Mikhailovskiy e pallone in corner

48' traversone del neo entrato Gandolfo che termina direttamente sul fondo

47' subito ammonito Capra, trattenuto per la maglia Miccoli lanciato in campo aperto

46' si ricomincia!

Subito un cambio tra le file nerazzurre: Lupo inserisce Gandolfo al posto di Cassata

SECONDO TEMPO

 

Squadre al riposo con la Sanremese avanti 1-0 sull'Imperia, decide al momento il gol di Romano al 33'

45'+1' miracoloso intervento difensivo di Virga su Diallo, che solo davanti a Dani viene anticipato all'ultimo istante dal numero sei nerazzurro. Sanremese vicinissima al 2-0 proprio allo scadere della prima frazione

45' un minuto di recupero

44' nerazzurri che provano a chiudere in avanti questo primo tempo, ma la Sanremese sembra aver preso le giuste misure anche in fase dfensiva

41' Sancinito in profondità a cercare un compagno che non c'è, Dragone può far ripartire l'azione dei suoi

38' Sanremese pericolossima in contropiede, ammonito Cassata. Imperia che sembra aver accusato il colpo, fatica a reagire in modo ordinato la squadra di Lupo dopo il gol subito

35' matuziani che trovano quindi la via del gol sfruttando un non perfetto intervento da parte dell'estremo difensore di casa sul tentativo di Diallo, bravo poi Romano a farsi trovare al posto giusto e a depositare il pallone in fondo al sacco

33' SANREMESE IN VANTAGGIO! Destro di Diallo dal limite dell'area, Dani non trattiene la sfera e Romano, da pochi passi, appoggia in rete alle spalle del numero uno nerazzurro. 

31' precisa lettura difensiva di Scannapieco, bravissimo ad anticipare Romano. Capra si invola ancora una volta verso l'area avversaria, anche se il suo filtrante a cercare Donaggio viene intercettato da Bregliano

30' mezz'ora sul cronometro, partita frizzante con l'Imperia maggiormente pericolosa dalle parti del numero uno biancazzurro, Sanremese che cerca invece di pungere di rimessa

27' Malltezi si fionda nella metà campo avversario appoggiando sulla destra per il giovane Cassata, diagonale rasoterra del giocatore nerazzurro controllato a terra da Dragone

25' la parabola del numero quattro ex Albissola raggiunge Capra, che controlla però il pallone con un braccio. L'arbitro ferma subito il gioco

24' punizione dalla trequarti a favore degli uomini di Lupo, sul pallone come sempre Sancinito, che andrà a recapitare la sfera nel cuore dell'area di rigore

21' primo cartellino giallo del match: entrata fallosa di Pici su Gnecchi, l'arbitro ammonisce il numero due biancazzurro

19' grande azione manovrata da parte dell'Imperia: cross di Capra per Donaggio, bravo ad addomesticare la sfera prima di servire l'accorrente Gnecchi, che di destro conclude di pochissimo a lato

16' altra serpentina devastante di Capra, pallone per Giglio che perde l'attimo per concludere dal limite dei sedici metri.

15' Gagliardi, servito da Diallo, calcia di prima intenzione trovando la deviazione di De Bode: primo corner anche a favore dei matuziani

13' mister Andreoletti continua a dare indicazioni ai suoi, il tecnico ex Seregno e Inveruno è al debutto sulla panchina ligure dopo l'esonero di Alessio Bifini

11' il primo timido tentativo della Sanremese porta la firma di Gemignani, ma il suo traversone è troppo debole per impensierire la difesa dell'Imperia

9' azione prolungata da parte degli uomini di Lupo, che stanno mettendo alle corde la difesa matuziana: dai e vai tra Capra e Sancinito, destro a giro dell'attaccante di casa controllato senza problemi dall'estremo difensore biancazzurro

7' Dragone si distende sulla propria destra deviando in angolo una velenosa conclusione dal limite scagliata proprio dal numero sette ex Vado.

4' subito ritmi alti in queste prime battute: particolarmente ispirato, tra le file di casa, il rientrante Capra. La Sanremese cerca di ribattere colpo su colpo

1' è iniziato il derby! Divise tradizionali per entrambe le squadre

PRIMO TEMPO

 

Ecco le formazioni che scenderanno in campo agli ordini del signor Zanotti di Rimini, coadiuvato da Marra e Marseglia di Milano: 

 

IMPERIA: Dani, Scannapieco, Malltezi (83' Calderone), Sancinito, De Bode, Virga, Capra, Giglio, Donaggio, Gnecchi, Cassata (46' Gandolfo). 

A disposizione: Trucco, Fazio, Minasso, Martelli, Fatnassi, Travella, Kacellari.

Allenatore: Alessandro Lupo

 

SANREMESE: Dragone, Pici (63' Scarella), Bregliano, Mikhaylovskiy, Demontis, Gagliardi, Diallo (66' Lo Bosco), Miccoli, Gemignani (70' Fenati), Romano, Gerace. 

A disposizione: Giletta, Castaldo, Murgia, Doratiotto, Lodovici, Sturaro. 

Allenatore: Matteo Andreoletti


Buona domenica a tutti i lettori di Svsport.it. Tra pochi istanti il fischio d'inizio dell'attesissimo derbt ponentino tra Imperia e Sanremese, in campo allo stadio "Ciccione" nel match valevole per la 14^ giornata del girone A di Serie D. Ad un appuntamento che manca ormai da 13 anni, la formazione di mister Lupo si presenta più che mai in fiducia dopo i pesantissimi successi conquistati contro Vado e Legnano, mentre la Sanremese del nuovo tecnico Andreoletti è chiamata al riscatto dopo le due sconfitte di Saluzzo e Sestri Levante e il pari interno con la Folgore Caratese.

 

Paolo Garassino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium