/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | lunedì 12 settembre 2016, 16:13

Bocce: ad Albenga non solo Piemonte e Liguria: un Tricolore anche per la Calabria

Grande spettacolo, tribune gremite e tante autorità ad Albenga per la due giorni con i Campionati Italiani a coppie di bocce. Nella categoria D maschile in trionfo gli atleti in arrivo da Caraffa di Catanzaro. E' stata una manifestazione senza confini: sul podio anche formazioni di Valle d'Aosta, Veneto e Friuli.

Bocce: ad Albenga non solo Piemonte e Liguria: un Tricolore anche per la Calabria

Due titoli in Piemonte, uno in Liguria ed uno, storico, in Calabria: è questo l'esito dei Campionati Italiani di bocce (specialità volo), di quattro diverse categorie, che hanno tenuto banco nel week end, dispensando emozioni e grande spettacolo. Il gran finale di ieri ha avuto quale unico teatro Albenga, mentre sino a sabato sera, quando sono andati in scena gli ottavi di finale, si è giocato anche ad Andora, Alassio, Borghetto Santo Spirito e Loano. Una manifestazione che è andata oltre i tradizionali confini, considerando che sul podio sono salite anche formazioni arrivate da Valle d'Aosta, Veneto e Friuli.

In un bocciodromo Palasport di Albenga luccicante di tricolore, davanti a tribune gremite e numerose autorità, tra le quali il presidente federale Romolo Rizzoli, al termine dell'intensa due-giorni si sono laureati nuovi campioni d'Italia Marco Carlevaro-Alberto Cavagnaro (Perosina Boulenciel, cat. A maschile), Nadia Camilla-Micol Perotto (Borgonese, cat. AB femminile), Fabio Gigliotti-Rosario Leone (Caraffa di Catanzaro, D maschile) e Maria Grazia Gualco-Martina Sabattini (Abg Genova, CD femminile).

Piazza d'onore rispettivamente per Gianluca Dallon-Walter Tabona (Rosta), Liliana Cavaglià-Gaia Falconieri (Zerbion Aosta), Paolo Nari-Piero Seia (Chierese) e Giovanna Cusin-Adele Giardini (Familiare Novara).

Tra i campioni uscenti, quelli andati più vicini alla riconferma sono stati i fratelli Carlo e Paolo Ballabene, di Santa Margherita Ligure ma tesserati per la Brb Ivrea, terzi dopo aver ceduto in semifinale a Carlevaro-Cavagnaro.

Per i colori liguri sul podio, terze, anche Ida Berardinelli e Sabrina Poggi, savonesi del Letimbro, sconfitte 11-8 in semifinale-derby dalla coppia dell'Abg. Bronzo anche per le friulane Nadia Frizzarin-Maria Rosa Venir dell'Apollo 11 di Mortegliano (Ud). Per il Nord Est anche un 3° posto nella AB femminile, con Cinzia Francesco-Loreta Moscon della Florida Treviso. Da segnalare il 5° posto di Francesca Carlini-Josella Lombardi (La Boccia Carcare) nella categoria A femminile e del varazzino Emanuele Bruzzone, portacolori della Brb Ivrea, insieme a Simone Mana, nella A maschile.

Nella giornata finale a gestire la competizione sono stati il direttore di gara Riccardo Pescetto ed i suoi colleghi Andrea Lombardi e Mauro Laterza.

Tra le autorità presenti alla cerimonia finale anche il consigliere federale Fib Pier Giorgio Bondaz, il vicesindaco di Albenga Riccardo Tomatis con l'assessore Alberto Passino ed il consigliere comunale Manlio Boscaglia, il presidente della Fib Liguria Mauro Traverso e numerosi componenti delle Commissioni nazionali Fib, nonché rappresentanti dei comitati e delle società bocciofile locali.

Consegnati, oltre ai premi istituzionali, anche oggetti e prodotti tipici e aromatici, a ricordo di una manifestazione che è stata splendidamente organizzata dal Comitato tecnico-territoriale Fib di Albenga, con il prezioso supporto della famiglia Sandre-Damonte e della Bocciofila Palasport, con il fondamentale sostegno della Fondazione De Mari, con la gradita collaborazione del Comune di Albenga e con il patrocinio della Regione Liguria. Importante anche il lavoro svolto dalle altre società bocciofile del comprensorio, che hanno ospitato le gare. Nell'occasione è stata anche onorata la memoria del compianto Dino Righetti, tecnico e dirigente che ha dedicato tanti anni della sua vita a questa disciplina.

Stanco, ma decisamente soddisfatto, il presidente del Comitato Organizzatore e del Comitato Fib di Albenga, Ginetto Pastorelli. "E' stata un'edizione memorabile - ha detto Pastorelli una volta calato il sipario -. Tutto è andato per il meglio, nonostante il gran caldo e la difficoltà di gestire 133 formazioni in quattro diversi tabelloni, in cinque differenti sedi. Albenga, città europea dello sport 2016, ha confermato il feeling con il nostro sport. Per il territorio credo sia stata una fantastica vetrina. La ciliegina sulla torta è arrivata con il trionfo degli atleti calabresi, arrivati da un piccolo paese in provincia di Catanzaro, a dimostrazione che lo sport delle bocce non ha confini né geografici né anagrafici. Per questo abbiamo coinvolto nel cerimoniale alcuni giovani atleti delle nostre società. Speriamo che presto si avveri il sogno di vedere le bocce alle Olimpiadi. Ringrazio il presidente Rizzoli per la gradita visita e tutti coloro che si sono prodigati per la buona riuscita dell'evento, in particolare i più stretti collaboratori, la Fondazione De Mari nella persona di Gian Piero Salati, la famiglia Sandre-Damonte, i dirigenti della Bocciofila Palasport e degli altri club con cui sono fiero di condividere le gioie derivanti da questo gratificante impegno".


Campionati Italiani a coppie - Albenga 2016 - Riepilogo podi

Cat. A maschile (punteggio della finale: 11-7)

1. Marco Carlevaro-Alberto Cavagnaro (Perosina Boulenciel)
2. Gianluca Dallon-Walter Tabone (Rosta)

3. Carlo Ballabene-Paolo Ballabene (Brb Ivrea)
3. Dario Rossatto-Mario Suini (Ferriera)

Cat. AB femminile (punteggio della finale: 13-3)

1. Nadia Camilla-Micol Perotto (Borgonese)
2. Liliana Cavaglià-Gaia Falconieri (Zerbion Aosta)

3. Rita Ghigliino-Maria Solera (Bolzanetese)

3. Cinzia Francescon-Loreta Moscon (Florida Tv)

Cat. D maschile (punteggio della finale: 13-9)
1. Fabio Gigliotti-Rosario Leone (Caraffa Catanzaro)

2. Paolo Nari-Piero Seia (Chierese)
3. Bruno Bruera-Sergio Grande (
Viottese)
3. Mariano Falletti-Claudio Obert (Perusio To)

Cat. CD femminile (punteggio della finale: 13-9)

1. Maria Grazia Gualco-Martina Sabbatini (Abg Genova)

2. Giovanna Cusin-Adele Giardini (Familiare Novara)
3. Nadia Frizzarin-Maria Rosa Venir (Apollo 11 Udine)
3. Ida Berardinelli-Sabrina Poggi (Letimbro Sv)

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore