/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 21 aprile 2017, 11:10

Calcio. Per il Priamar scocca l'ora dei Play Out, Puppo: "E’ stata una stagione sfortunata, ma nulla è perduto"

I savonesi affronteranno il Riva Ligure.

Anche il Priamar si appresta ad affrontare i play out di Seconda Categoria girone B. Affronterà il Riva Ligure. I rosso-blu arrivano a questo appuntamento dopo una pesante sconfitta rimediata duramente l’ultimo turno di campionato ma sono pronti a dare battaglia fino alla fine. Pronto è anche Giacomo Puppo, centrocampista classe 1996, che ha raccontato in breve la stagione fin qui vissuta:

“E’ stata una stagione strana, ho ripreso dopo due o tre anni di inattività con il mio caro amico Mirco Canu. La squadra è composta da un gruppo di ragazzi giovani, c’è un po’ di inesperienza collettiva, ma ce la siamo sempre giocata. L’inizio è stato duro dato che ero stato fermo per un po’ di tempo, ma ora va nettamente meglio. Ultimamente la forma fisica della squadra è calata, ma possiamo ancora dire la nostra.” 

“Il pronostico della partita è alquanto difficile, in campionato siamo riusciti a fare due risultati utili contro il Riva Ligure e questo può essere un segnale di incoraggiamento. All’andata finì 3-3, in quell’occasione segnai la rete del momentaneo 1-0; al ritorno invece dopo essere andati sotto dopo pochi minuti siamo riusciti a rimontare fino al definitivo 3-2. E’ stata una stagione sfortunata per diversi eventi avversi, espulsioni e infortuni vari, ma nulla è perduto possiamo ancora finire nel migliore dei modi.”

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore