/ Calcio

Calcio | 11 marzo 2018, 08:00

Calcio giovanile, Juniores Provinciali. Sanstevese, il Presidente Marco Proto sbotta: "Dopo quanto visto ieri penso seriamente si ritirare la squadra dal campionato"

Il patron contro il direttore di gara dopo il 3-3 con il Legino: "E' inutile fare sacrifici andare a fare trasferte di 100 km sotto l'acqua per poi essere umiliati da un incompetente e presuntuoso in giacchetta nera"

Marco Proto, Presidente della Sanstevese

Marco Proto, Presidente della Sanstevese

Parole pesanti ma significative quelle rilasciate in esclusiva a rivierasport.it da Marco Proto, Presidente della Sanstevese, dopo che la i ragazzi della formazione Juniores che partecipa al campionato Provinciale hanno pareggiato ieri pomeriggio contro il Legino per 3-3.

Il Presidente non ci gira intorno ed è pronto a prendere una decisione clamorosa come spiega ai nostri microfoni: "Dopo quanto visto ieri penso seriamente si ritirare la squadra dal campionato. Già in 11 contati abbiamo subìto due espulsioni per presunte bestemmie. E' inutile fare sacrifici andare a fare trasferte di 100 km sotto l'acqua per poi essere umiliati da un incompetente e presuntuoso in giacchetta nera".

Chiaro e netto Proto vuole fare i complimenti ai suoi eroici ragazzi: "Nonostante ciò voglio fare un plauso ai miei undici eroi, che nonostante tutto sono riusciti a uscire imbattuti dal campo: sono orgoglioso di loro".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium