/ Calcio

Calcio | 14 luglio 2019, 12:10

Calcio, Olimpia Carcarese. Arrivano altri due super tasselli, per mister Alloisio ci sono Vassallo e Zizzini

Calcio, Olimpia Carcarese. Arrivano altri due super tasselli, per mister Alloisio ci sono Vassallo e Zizzini

la "carcaresità" è uno dei parametri fondamentali sulla quale è stata basata la costruzione del nuovo corso dell'Olimpia Carcarese.

Ecco perchè altre due vecchie conoscenze biancorosse hanno deciso di tornare a calcare il manto de "Candido Corrent": parlliamo di Gianluca Vassallo e Marco Zizzini, difensore e trequartista provenienti dal Bragno.

 

"Sono molto felice di dare il benvenuto - ha raccontato il ds Gandolfo - ad altri due ragazzi dalla fortissima identità carcarese.

Gian è un difensore dalle ottime qualità tecniche, che va a completare un reparto che crediamo fosse già di ottimo valore.

Per quanto riguarda "Zizzo", le sue qualità calcistiche non si discutono e siamo fiduciosi che in biancorosso possa esprimere ancor di più il proprio valore!

Ci tengo a dire che entrambi i ragazzi erano presenti sugli spalti a tifare Carcarese nelle finali play-off. A tal proposito sappiamo che ci sono  complicazioni per il ripescaggio, nonostante la vittoria da noi ottenuta sul campo.

Per quello che i ragazzi si  sono meritati nel rettangolo di gioco e tutti gli ostacoli che hanno dovuto superare in questi anni, credo proprio sarebbe un peccato privarli di questa gioia.

Ringrazio sia i giocatori confermati che i nuovi acquisti, per il grande senso di appartenenza dimostrato in questi giorni, al di là della categoria e nonostante che in questa delicata situazione, altre società abbiano giustamente cercato di tentarli altrove. Penso sia un segnale bellissimo a conferma della bontà del progetto.

Attendiamo con fiducia la composizione dei gironi, sperando che i valori dello sport e della sana competizione vengano tenuti sempre al primo posto".

 

La parola passa ai due giocatori:

"Sono felice e orgoglioso di ritornare a casa - queste le prime parole di Gianluca Vassallo -  e giocare per la squadra della mia città, giocare con tutti miei amici  è un grande stimolo e un orgoglio.

Io e "Zizzo", i due "falchi" non potevamo proprio separarci, non vedo l'ora di incominciare a dimostrare il nostro valore".

 

"Ho fatto questa scelta - ha replicato Zizzini -  perché credo nel progetto che é stato intrapreso e da primo tifoso biancorosso mi sono sentito subito chiamato in causa, spero ritorni l'entusiasmo di 10 anni fa nella piazza di Carcare. 

Darò il massimo per questi colori e mi auguro di rivedere la Carcarese dove merita di stare!

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium