/ Calcio

Calcio | 15 settembre 2019, 07:00

Calcio. Caronnese-Savona, trasferta ad alto coefficiente di difficoltà per gli striscioni. Tripoli confermatissimo in attacco, ancora qualche dubbio a centrocampo

Siciliano recupera Vettorel tra i pali. Subito a disposizione Siani, Castellana e Shekiladze

Calcio. Caronnese-Savona, trasferta ad alto coefficiente di difficoltà per gli striscioni. Tripoli confermatissimo in attacco, ancora qualche dubbio a centrocampo

Vincere, per lanciare un segnale importante a tutte le avversarie. Vincere, per alimentare ulteriormente ambizioni di alta classifica. Vincere, per continuare ad alzare l'entusiasmo del popolo savonese, mai così vicino, ormai da quattro lunghissimi anni, alle sorti dei colori biancoblù.

Trasferta in terra lombarda per il Savona di mister Siciliano, di scena questo pomeriggio alle ore 15.00 al "Comunale" di Caronno Pertusella contro i padroni di casa della Caronnese, formazioni da parecchi anni ai vertici del campionato di Serie D. Una sfida dal livello di difficoltà piuttosto elevato, come sottolineato alla vigilia dal trainer biancoblù: qualità e grande organizzazione di gioco sono infatti le principali caratteristiche che contraddistinguono la squadra varesotta guidata da mister Gatti. I risultati ottenuti nelle prime due giornate parlano chiaro, guardando soprattutto il netto 3-0 rifilato domenica scorsa da Corno e compagni al sempre ostico Ligorna di Luca Monteforte. Assetto tattico extra-collaudato per l'allenatore rossoblù, che si affiderà ancora una volta al 4-3-1-2, modulo in grado di esaltare le giocate del reparto offensivo, a segno per ben sei volte nelle ultime due uscite ufficiali.

Ma è in ottima salute anche il Vecchio Delfino biancoblù, rinforzato ulteriormente in settimana dagli arrivi di Siani, Castellana e Shekiladze, tutti giocatori con un recente passato in Serie C. Siciliano, che recupera Vettorel tra i pali, resta abbottonato in tema di formazione, lasciando aperte diverse ipotesi legate soprattutto al centrocampo. Probabile la conferma della difesa a quattro guidata da Rossini e Ghinassi, mentre all'altezza della mediana potrebbe rivedersi Lo Nigro dal prim minuto. Qualche chance anche per Siani nel reparto avanzato, che sarà ovviamente guidato da Pietro Tripoli, particolarmente ispirato fin dalle prime amichevoli estive.

Svsport.it seguirà da vicino la sfida tra Caronnese e Savona, con webcronaca, interviste e approfondimenti a partire dalla 14.55.

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium