/ Calcio

Calcio | 20 ottobre 2019, 13:14

CALCIO, IL PRESIDENTE IVALDI DA IL VIA LIBERA ALLE PARTITE SUL PONENTE LIGURE: "PER NOI SI GIOCA, NON POSSIAMO MANDARE LE SQUADRE A CASA A DUE ORE DAL FISCHIO D'INIZIO"

"Se gli addetti dei vari Comuni chiuderanno gli stadi ci attiveremo per venire incontro ai club penalizzati"

CALCIO, IL PRESIDENTE IVALDI DA IL VIA LIBERA ALLE PARTITE SUL PONENTE LIGURE: "PER NOI SI GIOCA, NON POSSIAMO MANDARE LE SQUADRE A CASA A DUE ORE DAL FISCHIO D'INIZIO"

E' arrivata immediata la presa di posizione del presidente del Comitato Regionale Ligure, Giulio Ivaldi, in merito all'innalzamento dell'allerta da gialla ad arancione sul ponente ligure (ZONA A):

"Le partite per quanto ci riguarda inizieranno regolarmente. Non possiamo sospendere una gara con squadre ed arbitri già sul posto.

E' una situazione paradossale, che crea numerose incertezze nei club, ma dobbiamo attenerci a quelle che sono le disposizioni in termini di sicurezza, al contempo però serve riflettere su questi meccanismi. Ripeto, per quanto ci concerne le partite si giocheranno, se poi le Amministrazioni arriveranno ai campi e decreteranno la chiusura ci attiveremo per venire incontro alle società penalizzate".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium