DIRETTA MERCATO - Le prime news della nuova settimana

 / Calcio

Calcio | 02 aprile 2019, 18:00

Calcio. Serie C, il presidente Ghirelli: "Si decidano le riammissioni dei club virtuosi che retrocederanno"

Il massimo dirigente della Lega Pro: "L’unico che può decidere in tal senso e darci luce verde è il Presidente della LND, Cosimo Sibilia". Ma la risposta dei dilettanti non è quella attesa: "Anche le nostre squadre devono avere analoga considerazione".

Calcio. Serie C, il presidente Ghirelli: "Si decidano le riammissioni dei club virtuosi che retrocederanno"

Il consiglio federale tenutosi quest'oggi e in particolar modo il momento in cui si è discusso del regolamento dei playoff e dei playout, ha rappresentato l'occasione per una dichiarazione del presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, a proposito delle possibili retrocessioni di club con i conti in regola:

"È stato un campionato terribile, penalizzante per i nostri club - le parole del presidente riportate dalla pagina Facebook ufficiale della Lega Pro - io sono perché si lenisca la situazione, si decidano le riammissioni dei club virtuosi di Lega Pro che retrocederanno. L’unico che può decidere in tal senso e darci luce verde è il Presidente della LND, Cosimo Sibilia. Se accedesse a tale proposta avrebbe la nostra riconoscenza a vita. So che su queste tematiche si discetta in convivi e incontri, l’unico vero problema è che non si dice come veramente si possa decidere. Io l’ho fatto!".

Non è però tardata ad arrivare la risposta del massimo dirigente dei dilettanti, pronto a far valere le proprie ragioni: "È apprezzabile l’intento del presidente Ghirelli nel voler tutelare gli interessi dei club virtuosi della Lega Pro - ha fatto sapere Sibilia con una nota ufficiale - ma anche quelli della Lega Nazionale Dilettanti devono avere analoga considerazione. Peraltro abbiamo già da tempo programmato lo svolgimento dei play-off ed arrivati a questo punto della stagione non è oggettivamente possibile tornare indietro, anche in considerazione dei grandi sacrifici compiuti dalle nostre società in un campionato impegnativo come la Serie D".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium