/ Calcio

Calcio | 29 ottobre 2019, 13:00

Calcio, Letimbro. Mister Oliva contento delle prime partite: "Bene contro Altarese e Aurora. Difficile scegliere chi lasciare fuori"

I gialloblu si preparano a due sfide molto impegnative

Calcio, Letimbro. Mister Oliva contento delle prime partite: "Bene contro Altarese e Aurora. Difficile scegliere chi lasciare fuori"

La Letimbro ha cominciato il campionato con due trasferte in Val Bormida dalle quali ha ottenuto due punti.

Mister Maurizio Oliva è particolarmente soddisfatto di come i suoi hanno interpretato la partita di esordio con l'Altarese: “Contro una squadra con giocatori importanti siamo riusciti a fare una prima mezzora di altissimo livello, giocando palla a terra con un ottimo ritmo. Ci è stato annullato inspiegabilmente il goal del 3 a 2 e poi abbiamo rischiato addirittura di perderla. Dobbiamo fare ancora dei passi avanti nella gestione delle partite”.

Contro l'Aurora – continua l'allenatore savonese – la partita è stata disputata su un terreno non ottimale e abbiamo fatto più fatica a imporre il nostro modo di giocare, anche per merito degli avversari. I cairesi sono una squadra difficile e con giocatori come Nonnis che sono un lusso per la categoria. Siamo comunque stati bravi a non prestare il fianco ai loro attacchi”.

Oliva ha, come già raccontato in altre occasioni, trovato un ambiente ideale alla Letimbro, società che gli ha messo a disposizione una rosa ampia, che, tuttavia, impone scelte abbastanza dolorose: “Senza dubbio, con gli innesti del mercato estivo abbiamo fatto un salto di qualità importante. La rosa conta attualmente 25 giocatori e a fine novembre dovrebbe rientrare anche Vanara. Causa infortuni, non ho ancora avuto tutti gli effettivi a disposizione, come il nostro attaccante Bianchi. Ogni settimana è davvero dura decidere chi mandare in tribuna. Faccio tutto con la massima onestà e ho la fortuna di avere a che fare con un gruppo di ragazzi intelligenti”.

Sul campionato: "Non c'è una partita più facile delle altre. Favorita? Secondo me il Soccer Borghetto. Carparelli, a cui faccio i miei complimenti per i 300 goal, rappresenta un valore aggiunto importantissimo".

Il calendario non sembra essere clemente con la Letimbro, che dovrà affrontare due delle squadre più attrezzate della categoria: il Quiliano&Valleggia e l'Andora.

Michael Traman

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium