/ Calcio

Calcio | 27 settembre 2020, 17:57

Calcio. Legino, la perla di Semperboni piega l'Arenzano, ma ai quarti di Coppa Italia va la Praese

Prestazione convincente da parte dei ragazzi di Tobia, che centrano il secondo successo di fila grazie a una splendida punizione a metà ripresa. I tre punti non bastano però a raggiungere il turno successivo (Praese vittoriosa 2-1 a Celle)

Calcio. Legino, la perla di Semperboni piega l'Arenzano, ma ai quarti di Coppa Italia va la Praese

LEGINO - ARENZANO  1-0  (66' Semperboni)

FINISCE QUI LA SFIDA DEL "RUFFINENGO": Legino batte Arenzano 1-0

90' quattro di recupero

89' palo di Tobia lanciato in campo aperto, sfiora ancora la seconda rete la squadra di casa

86' costretto alla parata in tuffo il portiere ex Finale e Savona, Arenzano in avanti alla ricerca del pari

84' girata di Craviotto su cross dalla destra di M. Tobia, nessun problema per Gallo

75' N. Tobia ad un passo dal 2-0, l'attaccante di casa calcia troppo centralmente favorendo l'intervento di Chinchio

73' in campo anche Di Nardo tra le file verdeblu, forze fresche per i padroni di casa

72' ancora pericolosa la formazione di Tobia, si salva in qualche modo Chinchio dopo un pericoloso rimpallo nel cuore dell'area piccola

71' si accende la partita, ammonito Garetto dopo una brutta entrata ai danni di Agate

69' rischia qualcosa Chinchio su un velenoso colpo di testa di Giusto, il portiere genovese riesce comunque a far sua la sfera nei pressi della linea

66' EUROGOL DI SEMPERBONI! PUNIZIONE SUBLIME CON IL PALLONE CHE SI INSACCA SOTTO L'INCROCIO DEI PALI. Legino avanti 1-0

65' grande azione personale di S. Calcagno che guadagna punizione dal limite, pericoloso il Legino quando si distende in ripartenza

60' Galiano calcia alle stelle dopo l'ottimo suggerimento di Incorvaia, bravo a soffiare palla a un avversario all'altezza della trequarti

56' Lanzalaco calcia malissimo da fuori area, poca qualità da entrambe le parti in questo avvio di ripresa

53' fermato S. Calcagno, a tu per tu con Chinchio, in posizione di fuorigioco: conclusione comunque respinta dal numero uno biancorosso

51' giallo per Semperboni, ammonito il capitano del Legino

49' Giusto per Recagno, secondo cambio operato da Tobia

46' squadre di nuovo in campo

SECONDO TEMPO

 

46' pt: Recagno calcia direttamente in porta scheggiando la traversa. Su questo episodio si chiude il primo tempo, tra Legino e Arenzano è ancora 0-0

45' punizione dal limite conquistata dai verdeblu, fallo di mano di un difensore ospite sulla botta mancina scagliata da Recagno

43' L. Baroni vicino al gol sugli sviluppi del corner battuto da F. Baroni, sfera che termina sull'esterno della rete con Gallo comunque sulla traiettoria

40' in campo Romeo al posto di Rinaldi, primo cambio per mister Tobia

34' Arenzano che spinge maggiormente sulla corsia mancina, Legino più attendista dopo una prima parte di gara giocata con piglio e cattiveria

33' prova ancora la soluzione dalla lunga distanza Garetto, manca la precisione nel tentativo del numero sette genovese

24' N. Tobia cerca lo scatto verso la linea di fondo, buona l'idea con il pallone che esce di un soffio. Angolo per il Legino, che sta ribattendo colpo su colpo alle iniziative dell'Arenzano, schierato con un "gasperiniano" 3-4-3

19' ribaltamento di fronte che porta alla conclusione S. Calcagno, destro smorzato da Pirozzi e controllato a terra da Chinchio

18' dialogano nello stretto Meazzi e Lanzalaco, ma il numero dieci dell'Arenzano si allunga troppo la sfera al limite e l'occasione sfuma

15' ammonito A. Calcagno, trattenuto Incorvaia lanciato sulla destra

9' ci prova dalla distanza Garetto, Gallo risponde presente e fa ripartire l'azione dei suoi

7' Calcagno si libera bene dalla marcatura di L. Baroni e si invola verso la porta di Chinchio, ma la sua conclusione è bloccata facilmente dall'estremo difensore biancorosso

6' avvio equilibrato con tanto agonismo in campo e squadre che cercano di studiarsi

1' inizia la gara! Legino nella tradizionale casacca verdeblu, completo bianco per l'Arenzano

PRIMO TEMPO

 

Formazioni

LEGINO: Gallo, Incorvaia, Semperboni, Rinaldi, Schirru, Perria, S. Calcagno, Balbi, Recagno, Galiano, N. Tobia. A disposizione: Maruca, Xhuri, Mencacci, Agate, Di Nardo, Bertora, Giusto, Romeo. Allenatore: F. Tobia 

ARENZANO: Chinchio, A. Calcagno, M. Tobia, Meazzi, L. Baroni, Pirozzi, Garetto, F. Baroni, Bianchi, Lanzalaco, Piccardo. A disposizione: Vasoli, Patrone, Audino, Ferrando, Mangani, Ardinghi, Gazzolo, Mancini, Craviotto. Allenatore: Corradi

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium