/ Altri sport

Altri sport | 26 aprile 2021, 07:00

I benefici di un’ellittica e come utilizzarla

Quali risultati si ottengono con l’ellittica?

I benefici di un’ellittica e come utilizzarla

Uno degli strumenti per allenamento indoor in assoluto più efficaci e semplici da utilizzare è sicuramente la cyclette ellittica. Si presenta come un’ottima alternativa alla comune cyclette, ancora più completa in quanto, così come andremo a vedere, implica l’utilizzo di tutta la muscolatura corporea. In questo articolo considereremo quali sono i benefici legati al suo utilizzo, quali vantaggi presenta e come possiamo utilizzarla al meglio per vedere i primi risultati.

Trattandosi di un attrezzo prevalentemente aerobico, l’ellittica va a rafforzare il sistema cardiocircolatorio. Contribuisce di conseguenza a migliorare aspetti come la quantità di zucchero nel sangue o a regolare la pressione arteriosa.

I muscoli maggiormente implicati durante il suo utilizzo sono i quadricipiti, gli addominali ed i glutei. Grazie al movimento di accompagnamento delle leve con le braccia, si vanno ad allenare i muscoli delle braccia, in particolare il bicipite ed il tricipite, ma anche i pettorali. Generalmente possiamo dire che il suo utilizzo frequente contribuisce a migliorare la flessibilità e la resistenza dei muscoli e dei tendini in generale.

La possibilità di dimagrire è probabilmente il motivo principale che sta alla base del suo utilizzo. In base al tempo ed all’intensità dell’allenamento, consente di bruciare una gran quantità di calorie. Bisogna comunque stare attenti a non sovrastimare il numero di calorie bruciate, cosa che potrebbe trarci in inganno, facendoci credere che possiamo prenderci qualche libertà in più a tavola. Così facendo vanificheremmo i nostri sforzi, correndo il rischio di assumere addirittura più calorie di quelle che abbiamo consumato.

Potremo trovare giovamento anche dal punto di vista psichico ed emozionale. É infatti risaputo lo stretto legame che vi è tra l’allenamento di tipo aerobico (ma non solo), ed il rilascio di endorfine, degli ormoni che pervaderanno il nostro organismo, diffondendo uno stato generalizzato di benessere.

I vantaggi di avere un’ellittica in casa

Uno dei vantaggi di avere l’ellittica a casa è che sarà possibile allenarsi anche quando fuori le condizioni meteorologiche non sono ottimali. Pensiamo anche al tempo che potremo risparmiare evitando di dover raggiungere il circuito da casa nostra. Un ulteriore fattore di cui tener conto è legato ai rischi di allenarsi per strada a causa del passaggio dei veicoli.

Abbiamo accennato alla semplicità di utilizzo di un’ellittica. In effetti questo strumento si rivela perfetto per chiunque. Non richiede delle conoscenze pregresse, ma impone un movimento intuitivo e dolce. I piedi vanno ad appoggiarsi su due pedane mentre le braccia impugnano le leve. In un unica trasmissione, verrà eseguito un movimento “ellittico”, che non sollecita eccessivamente le articolazioni, cosa che potrebbe avvenire, ad esempio, con la corsa o con l’allenamento su tapis roulant.

Per trarre il maggior beneficio iniziamo con delle sessioni brevi, anche di 15 minuti ed aumentiamo gradualmente il tempo, arrivando a farle durare anche tra i 45 ed i 60 minuti. Iniziamo con una fase di riscaldamento e concludiamo con una di defaticamento. Ricordiamo inoltre di consultare prima il nostro medico curante, soprattutto se abbiamo intenzione di allenarci a casa e non sotto l’occhio vigile di un esperto.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium