/ Volley

Volley | 01 settembre 2021, 12:26

Riviera Beach Volley: Pico-Sarra e Arpino-Amisano vincono il Circuito Menabrea

Riviera Beach Volley: Pico-Sarra e Arpino-Amisano vincono il Circuito Menabrea

Sono la coppia torinese formata da Valentina Pico e Anna Maria Sarra nella categoria femminile e gli albissolesi Alberto Amisano e Felix Arpino ad aggiudicarsi il Circuito Menabrea organizzato da Riviera Beach Volley. In una grande cornice di allestimenti presso il Soleluna Village e i Bagni Lido di Albissola Marina è andata in scena questo week-end il master finale di beach volley dopo le cinque tappe regionali svoltesi a Loano, San Bartolomeo, Parco Acquatico Le Caravelle e Genova Multedo. Grande spettacolo e ottimo livello per un Serie Beach 2 che ha visto schierarsi atleti anche da Piemonte e Lombardia. Il podio maschile ha visto rispettivamente al secondo posto i genovesi Matteo Pipitone e Massimiliano Azzolini e al terzo, autori di un grande torneo finale, Gianluca Giusto e Robert Torello. Nel femminile medaglia d'argento per Nicole Villa e Irene Apicella, bronzo per Chiara Clarizio e Alessia Baili. Ospite eccellente in più occasione Matteo Carlon, fondatore e organizzatore dello Snow Volley Italia, il beach volley praticato da diversi anni anche sulla neve divenuto polo d'attrazione anche per Prato Nevoso dove si è arrivati a montare oltre 20 campi in contemporanea.

"In poco più di un mese abbiamo coinvolto oltre 150 atleti in 6 tappe – spiega Alessio Marri, promoter e neopresidente Riviera Beach Volley – considerata l'organizzazione impostata in sole due settimane a cavallo tra giugno e luglio, è indiscutibilmente un grande successo". Un B12500 maschile e 12 B2 complessivi a luglio e agosto, in quanto ad attività federale Riviera Beach Volley ha rilanciato la regione Liguria in continuità con la stagione 2019. Infatti, prima dello stop imposto dall'emergenza Coronavirus con due raduni internazionali da 24 campi, due clinic, 15 tornei estivi serie Beach e 6 B1 tra cui il B12500 di Laigueglia su 12 campi da considerare il più grande in Italia, la Liguria con gli eventi del Riviera passò dall'ultimo al terzo posto in classifica nazionale per numero di manifestazioni. Ora si attendono ancora grandi eventi a partire da Albissola Marina, dove grazie al sostegno del Comune tramite un patrocinio e fondi, arriva questo week-end anche il Cuneo Granda Volley di A1 femminile e un torneo 4x4 maschile e 4x4 femminile che ricalca le manifestazioni ora tornate in voga in California promosse dai gemelli Mckibbin. A condurre la due giorni uno speaker d'eccezione come Fabrizio Bitto Di Paolo, voce ufficiale della Beach Volley Marathon e del campionato italiano nazionale assoluto. Prevista nel pomeriggio per le ore 17 un'esibizione della prima squadra femminile di Cuneo. Non sarà solo beach volley 4x4, nella fattispecie under18 il sabato e over la domenica, ma sarà un'occasione importante anche per la raccolta di donatori volontari di midollo osseo insieme ad Admo Liguria. Quindi sociale e sport iniseme, connubio caratteristico del Riviera Beach Volley che ragiona sempre in termini anche di promozione turistica. Da poco infatti online il video rivisitato della traversata in canoa compiuta dallo staff del Riviera da Varigotti a Laigueglia con immagini molto suggestive della costa ligure di Ponente rivista sempre con lo sguardo dei giocatori di beach volley che scambiano due passaggi dalla Torre saracena di Varigotti fino allo splendido molo centrale di Laigueglia. Paese quest'ultimo dove il Riviera sta presentando progetti estremamente importanti in seguito al ripascimento strutturale dell'arenile laigueglino con possibilità di raduni fino a 100 campi in contemporanea.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium