/ Pallanuoto

Pallanuoto | 10 ottobre 2022, 11:02

Pallanuoto: en plein di Coppa per la Rari Nantes Savona. Qualificazione ok dopo i successi su Bologna, Palermo e Anzio

Pallanuoto: en plein di Coppa per la Rari Nantes Savona. Qualificazione ok dopo i successi su Bologna, Palermo e Anzio

La Carige Rari Nantes Savona vince e si qualifica per la Final Eight di Coppa Italia. I biancorossi di Alberto Angelini hanno, infatti, battuto il Telimar Palermo per 13 a 12 nell'incontro decisivo, valevole per la seconda giornata del Girone “C” dei Preliminary Round di Coppa Italia nella piscina “C” Longo” di Bologna.

Un en plein per per i ragazzi di Angelini, bravi a superare all'esordio Bologna e poi nell'ultima sfida l'Anzio.


CARIGE RARI NANTES SAVONA – TELIMAR PALERMO        13 – 12
Parziali (3 – 2) (3 – 4) (5 – 1) (2 – 5)

TABELLINO
Formazioni
CARIGE RARI NANTES SAVONA:    Nicosia, Rocchi 1, Patchaliev, Cora 1,
Panerai, Rizzo 5 (di cui 2 su rigore) , Caldieri 1, Bruni, Campopiano 2, Guidi, Durdic 2 (di cui 1 su rigore), Lanzoni 1, Da Rold.
Allenatore   Alberto Angelini.

TELIMAR PALERMO:   Jurisic, Del Basso 4, Vitale, Di Patti, Giorgetti 2, Hooper 3, Giliberti 1, Pericas 1, Lo Cascio 1, Fabiano, Lo Dico, Irving, De Totero.
Allenatore  Marco Baldineti.

Arbitri:  Frauenfelder e Braghini.

Delegato FIN:  Zerbini.

Superiorità numeriche:
SAVONA: 4 / 12 + 3 rigori realizzati.
TELIMAR: 9 / 21

Note:
Usciti per 3 falli: Panerai (Savona) nel 2° tempo; Rocchi, Guidi, e Lanzoni (Savona) nel 4° tempo;  Vitale (Telimar) nel 4° tempo.


Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium