/ Volley

Volley | 30 dicembre 2022, 10:16

L’Albenga Volley in piazza IV Novembre pedala per “illuminare d’immenso” la Città

Mercoledì sera, 28 dicembre, le atlete, con il neopresidente biancoblù Giuseppe Ferrari e l’allenatore Giordano Siccardi

L’Albenga Volley in piazza IV Novembre pedala per “illuminare d’immenso” la Città

Anche l’Albenga Volley pedala per “illuminare d’immenso” la città ingauna.

Il neopresidente Giuseppe Ferrari, insieme alle atlete e all’allenatore Giordano Siccardi hanno accolto l’invito dell’Amministrazione comunale e si sono dati appuntamento ieri sera, 28 dicembre, in piazza IV Novembre per dare il proprio contributo all’alimentazione delle proiezioni architetturali che stanno illuminando la città antica in questo periodo festivo.

Siamo felici di essere di aver dato il nostro contributo e l’esempio – afferma il presidente biancoblù -. Le nostre atlete hanno pedalato con entusiasmo, sostenendo il progetto studiato dagli alunni dell’Itis di Albenga, insieme ai loro insegnanti. È un’iniziativa molto bella, innovativa ed ecologica: non potevano non esserci!”.

La quarta edizione di “Albenga s’illumina d’immenso” ha trasformato il centro storico in una galleria d’arte a cielo aperto con un occhio di riguardo all’ecologia e al risparmio energetico. Per il 2022, vengono infatti utilizzati proiettori a led, che consentono di dimezzare i consumi elettrici rispetto agli anni precedenti. Ma la novità che più di ogni altra caratterizza l’edizione 2022 è l’istallazione di due batterie di biciclette con cui ciascun cittadino, turista o visitatore, può contribuire a produrre energia, grazie ad un progetto realizzato con la collaborazione degli studenti dell’Itis, che viene utilizzata per coadiuvare l’alimentazione delle proiezioni architetturali.

Cittadini, visitatori e sportivi sembrano gradire molto l’iniziativa, visto si danno appuntamento per fare pedalate, sfidandosi e scattando foto che pubblicano sui social.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium