/ Altri sport

Altri sport | 16 giugno 2024, 11:39

Alvi Trail Liguria, oggi l'arrivo in provincia di Savona con la Mendatica - Calizzano

immagine di repertorio foto Folco

immagine di repertorio foto Folco

È iniziata ieri la quarta edizione di Alvi Trail Liguria, la gara di ultra trail running che attraversa l’Alta Via dei Monti Liguri e l’Alta Via delle Cinque Terre. La competizione, che si terrà dal 15 al 22 giugno 2024, si propone di far conoscere e promuovere l’entroterra Ligure e le sue principali peculiarità, tra cui le bellezze naturalistiche, storiche, artistiche, culturali ed enogastronomiche. L'intento dell'evento è affermare la Liguria come meta ideale per attività outdoor, come la corsa in montagna, il trekking e l’escursionismo, durante tutto l’anno.


“Siamo di fronte a una manifestazione sportiva che in pochi anni ha acquisito grande rilevanza a livello internazionale, attirando atleti e appassionati da ogni parte del globo – spiega l’assessore regionale allo Sport. – Regione Liguria conferma la propria disponibilità a lavorare in sinergia, anche nel 2025, anno in cui saremo Regione Europea dello Sport, per far sì che Alvi Trail diventi sempre di più una gara di riferimento mondiale e, allo stesso tempo, un potente strumento di promozione turistica e sportiva per il nostro territorio”.


"Alvi Trail non è solo una gara tra le più lunghe e sfidanti al mondo, capace di attirare negli anni atleti da 30 paesi stranieri e cinque continenti – spiega l’organizzatore e presidente della gara Luciano Bongiovanni – ma anche un meraviglioso viaggio alla scoperta della magica bellezza dell’entroterra ligure. Un’indimenticabile esperienza di sport, fatica e anche amicizia. Una grande opportunità di valorizzazione del territorio."


Il percorso della Alvi Trail Liguria 2024 attraversa l'Alta Via dei Monti Liguri e l'Alta Via delle Cinque Terre, coprendo una distanza di 440 km suddivisi in 8 tappe, con un dislivello positivo di 18.600 metri. La gara si sviluppa attraverso ambienti e paesaggi variegati e affascinanti, attraversando cinque parchi naturali regionali, tutte e quattro le province liguri e ben 72 comuni. Gli atleti faranno tappa in campi base forniti dai comuni ospitanti, dove ceneranno con cucina tipica locale e passeranno la notte prima della partenza per la tappa successiva.


Nel dettaglio, queste le tappe dell’edizione 2024:
- Tappa 1: 15 giugno - Rocchetta Nervina – Mendatica
- Tappa 2: 16 giugno - Mendatica – Calizzano
- Tappa 3: 17 giugno - Calizzano – Altare
- Tappa 4: 18 giugno - Altare – Arenzano
- Tappa 5: 19 giugno - Arenzano – Sant’Olcese
- Tappa 6: 20 giugno - Sant’Olcese – Rezzoaglio (Rifugio Ventarola)
- Tappa 7: 21 giugno - Rezzoaglio – Castiglione Chiavarese
- Tappa 8: 22 giugno - Castiglione Chiavarese – Portovenere
Oltre alla gara principale Ultra 440K, il programma prevede altre due gare di 220 km, la West 220K (prime 4 tappe) e la East 220K (ultime 4 tappe). In più, sarà riproposta la competizione SEA 50K (8a e ultima tappa) da Castiglione Chiavarese a Portovenere per stimolare un'ampia partecipazione.
La manifestazione è organizzata da Alvi Trail Liguria ASD, associazione affiliata a UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) e ITRA (International Trail Running Association).
Il progetto è realizzato con il patrocinio della Regione Liguria, delle province di Imperia, La Spezia e Savona, della Città Metropolitana di Genova, del Parco Alpi Liguri, del Parco Beigua, dei Comuni di Rocchetta Nervina, Mendatica, Calizzano, Altare, Arenzano, Sant’Olcese, Rezzoaglio, Castiglione Chiavarese e Portovenere, e della Camera di Commercio di Genova. Numerose associazioni locali sportive e non, gli albergatori e i rifugi lungo il percorso sono parte attiva nella realizzazione dell'evento, insieme a importanti partner come il C.A.I. Liguria, la F.I.E. Liguria e l'ANPAS, che cura l’assistenza medico-sanitaria durante la gara, Consorzio per la Tutela dell’Olio Extra Vergine d’Oliva DOP Riviera Ligure, Consorzio di Tutela Basilico Genovese DOP, Enoteca Regionale della Liguria, Osservatorio Meteorologico Raffaelli, Osservatorio Naturalistico Bric Guana, AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, AGAEL Associazione Guide Ambientali Escursionistiche Liguria, Gruppo Scarponi, GES Gruppo Escursionisti Savonesi, Rete di Accoglienza Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri, Associazione Culturale I Nuovi Garuli, Consorzio Rurale di Missano.
Per l'edizione 2024 è prevista la partecipazione di circa 500 volontari, coinvolgendo attivamente le comunità locali e le associazioni nella gestione e promozione dell’evento.
Per ulteriori informazioni sull'evento e per iscrizioni è possibile visitare il sito ufficiale www.alvitrail.com

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium