/ Calcio

Calcio | 14 febbraio 2019, 11:42

Calcio, Speranza. Ermanno Frumento lascia i rossoverdi: "Gravi problemi familiari mi impediscono di continuare"

Calcio, Speranza. Ermanno Frumento lascia i rossoverdi: "Gravi problemi familiari mi impediscono di continuare"

E' arrivata stamattina l'ufficialità della scelta intrapresa da Ermanno Frumento, allenatore dello Speranza.

Il tecnico, ormai ex rossoverde, ha deciso di spiegare le motivazioni della propria decisione in una lettera aperta:

E' con grande rammarico che comunico l'abbandono della guida tecnica dello Speranza.

Gravi problemi familiari non mi permettono di essere vicino fisicamente e mentalmente alla squadra, specialmente in questo momento delicato della stagione.

In totale accordo con la società, alla quale sono molto legato, ho deciso di fare un passo di lato. La squadra ha bisogno in questo frangente di una guida forte, decise assidua, cosa che io al momento non posso garantire.

Mi assumo la totale responsabilità della mancanza dei risultati sperati, ma sono assolutamente convinto che la squadra, anche grazie a questa scossa, possa raggiungere l'obiettivo dei playoff.

Spero comunque che questo possa essere solo un arrivederci e non un addio al calcio, ho ancora un obiettivo da raggiungere, a cui tengo molto: 800 panchine tutte a livello di Prima Squadra. Mancano poche partite a questo traguardo e la prossima stagione, se ci sarà la possibilità e se le mie condizioni personali lo permetteranno, vorrei raggiungerlo, chiudendo così una storia sportiva iniziata proprio 30 anni fa alla guida del Lavagnola 78.

Ringrazio tutti i giocatori della rosa per l'impegno e la collaborazione dimostrata, se i risultati non sono venuti ho comunque costruito nuove importanti relazioni umane e ho portato avanti un progetto di integrazione sociale per molti ragazzi stranieri, cosa della quale sono molto fiero.

In bocca al lupo a tutti!

Evviva il calcio!

Mister Ermanno

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium