/ Calcio

Calcio | 11 luglio 2019, 11:12

Calcio, Albenga. Mille emozioni per Matteo Solari: "Siamo ambiziosi, per questo motivo ho scelto questo progetto"

Calcio, Albenga. Mille emozioni per Matteo Solari: "Siamo ambiziosi, per questo motivo ho scelto questo progetto"

Matteo Solari non perde tempo e già nella giornata odierna sarà al lavoro per prendere il primo contatto con i giovani dell'Albenga.

Per il nuovo tecnico bianconero gli ultimi giorni si sono trasformati in una vera e propria centrifuga, sia sotto l'aspetto tecnico che puramente emotivo.

 

Mister, ha dormito la notte scorsa?

"No, ci sono stati troppi pensieri che si accavallavano l'uno sull'altro, sia per quanto concerne il passato che il prossimo futuro. Bisogna metabolizzare tutto in fretta, seppur non sia semplice".

 

A Cairo la sua partenza non è stata presa bene, cosa l' ha spinta a tornare sui suoi passi e ad accettare la proposta dell'Albenga?

"L'ambizione. Ma tutto questa non cancella il mio rapporto con la Cairese; lascio una società importante con giocatori davvero straordinari e un nuovo tecnico, come Beppe Maisano, che stimo enormemente. Se potrà dargli una mano nei prossimi giorni, non mi tirerò certo indietro".

 

Vincere sembra essere l'unico obiettivo dell'Albenga in vista del prossimo campionato.

"Ho parlato con la società e non ho percepito questo obbligo immediato. E' chiaro che è necessario puntare a una stagione di alto profilo, pur con tutte le difficoltà di questi giorni. Partiamo particolarmente da una tavola bianca sulla quale iniziare a scrivere, forti anche dell'entusiasmo che si sta generando in questi giorni".

 

Ad Albenga l'attesa è altissima.

"Mi fa piacere, i tifosi ingauni sanno come pochi darti quella spinta in più. Bisognerà incanalare il loro entusiasmo nella maniera migliore possibile: dev'essere il nostro carburante e non un freno per l'eccessiva pressione. Dovremo essere bravi a trascinarli, partendo da uno spogliatoio forte e coeso, è quelle quattro mura che nascono infatti i più importanti successi".

 

Notizie su staff e preparazione?

"Dovremo partire tra gli ultimi giorni di luglio e i primi di agosto. Con me ci sarà anche il mio vice, Stefano Prato, mentre il resto dello staff tecnico è in via di definizione".

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium