/ Calcio

Calcio | 11 giugno 2020, 10:08

Calcio: è la mattinata chiave per i Dilettanti, il nodo cruciale è la deroga ai Comitati Regionali. In ballo il numero di retrocessioni nel campionato di Eccellenza

Calcio: è la mattinata chiave per i Dilettanti, il nodo cruciale è la deroga ai Comitati Regionali. In ballo il numero di retrocessioni nel campionato di Eccellenza

Dovrebbe scattare alle 11:00 uno dei consigli nazionali più delicati del panorama dilettantistico.

Il comunicato di ieri sera, infatti, è stato piuttosto criptico in alcuni passaggi relativi al numero di retrocessioni che ogni regione dovrà confermare nei propri gironi di Eccellenza.

Nell'ormai famoso punto 11, si citano infatti possibili poteri di deroga, da parte del presidente della LND, Cosimo Sibilia, ai vari comitati regionali, per la strutturazione dei tornei di Eccellenza. Deroga istituita a causa della straordinarietà del momento, dovuta alla pandemia di Covid-19.

Resta da capire, però, quali poteri accompagnino questa deroga. Se totali, con i Comitati liberi di plasmare i tornei di Eccellenza a seconda delle loro esigenze (numero di squadre partecipanti, retrocessioni etc), oppure limitati sotto alcuni aspetti.

La posizione del Comitato Ligure e dei Comitati del Nord Italia è chiara: bloccare o limitare più possibile il numero delle retrocessioni, mentre i Comitati del Sud pare si siano schierati nelle precedenti riunioni su intenzioni opposte.

L'esito del Consiglio di stamane andrà quindi a incidere in maniera pesante sul numero di retrocessioni in Promozione. Ricordiamo infatti che con le tre retrocessioni dalla D di Vado, Fezzanese e Ligorna, dovrebbero essere 4 le squadre a retrocedere dall'Eccellenza (Molassana, Pietra Ligure, Athletic e Alassio FC); bisogna però sottolineare che l'alta media punti del Sestri Levante pone i corsari in ottima posizione per un possibile ripescaggio, salvando così le vespe dal gorgo della retrocessione.

Una deroga totale permetterebbe quindi al Comitato Ligure di limitare o azzerare il numero di retrocessioni, ma l'esito della riunione che sta per iniziare appare tutto fuorchè scontato.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium