/ Calcio

Calcio | 24 novembre 2020, 11:13

Emergenza Covid. Il premier Conte: "A Natale niente vacanze sulla neve". Slitta anche la ripresa delle attività di contatto

Emergenza Covid. Il premier Conte: "A Natale niente vacanze sulla neve". Slitta anche la ripresa delle attività di contatto

Sta via via scemando l'ipotesi di una normale ripresa degli allenamenti e di tutte le attività di contatto già nel prossimo mese di dicembre. I nuovi casi Covid registrati negli ultimi giorni paiono in leggero calo, ma il premier Conte, intervenuto nella serata di ieri ai microfoni della trasmissione "Otto e mezzo", ha predicato calma e prudenza, per evitare quanto già successo dopo Ferragosto. Probabile, se la curva epidemica lo consentirà, una graduale ripartenza dal prossimo gennaio, con la speranza di poter fare ripartire i campionati, dall'Eccellenza in giù, intorno ai primi di febbraio. 

Stesso discorso anche per quanto riguarda la stagione sciistica. I tanti savonesi che trascorrono solitamente Natale e Capodanno in montagna rischiano di non poter partire: "Non possiamo concederci vacanze indiscriminate sulla neve - le parole di Conte - anche per gli impianti da sci, il problema del protocollo è un conto, ma tutto ciò che ruota attorno alle vacanze sulla nave è incontrollabile. Con Merkel e Macron in Europa stiamo lavorando ad un protocollo comune europeo" 

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium