/ Calcio

Calcio | 19 gennaio 2021, 10:00

Calcio, Eccellenza. C'è chi vuole ripartire, sui social si moltiplicano le iniziative per la ripresa dei campionati

partita eccellenza albenga - finale

Le misure restrittive verso il mondo dello sport, prorogate fino al prossimo 5 di marzo, stanno di fatto spaccando il mondo dei tesserati del calcio dilettantistico.

C'è chi spinge per l'annuncio di una rapida e ufficiale chiusura dei tornei da parte della Lega Nazionale Dilettanti, mentre anche la "fazione" opposta, quella capitanata da chi vuole tornare in campo, inizia a far sentire la propria voce.

Su Facebook è nato infatti il gruppo: "L'Eccellenza deve ripartire", a cui sono iscritti giocatori, tecnici ed addetti ai lavori. Sono già un migliaio i profili che hanno aderito in tutta la penisola, con l'auspicio di una rapida ripresa dei massimi campionati regionali.

La via chiesta da molti è l'istituzione dei protocolli già applicati in Serie D, con l'utilizzo dei test antigenici rapidi.

Sarà interessante capire se questo appello dai vertici della LND sarà raccolto, seppur le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico e del Ministero della Salute (su tutti il blocco dell'idoneità agonistica per 30 giorni per coloro che sono stati contagiati dal Covid-19) non sembrano lasciare spazio a margini di manovra.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium