/ Calcio

Calcio | 20 novembre 2022, 14:50

Calcio, Eccellenza. Albenga, il poker è servito: al "Riva" Busalla dominato 4-1

Dopo il ko in terra spezzina, i bianconeri tornano alla vittoria grazie alla dodicesima rete stagionale di Thomas Graziani e i gol di Anselmo, Barisone e Grandoni. Di Bottino la marcatura ospite

Calcio, Eccellenza. Albenga, il poker è servito: al "Riva" Busalla dominato 4-1

ALBENGA-BUSALLA 4-1 (13' T. Graziani, 36' Anselmo, 46' Barisone, 69' Grandoni - 63' Bottino)

50' Si avventura un po' oltre il suo naturale terreno di gioco Monaldo, Costantini prova a batterlo rasoterra ma gli sbatte contro, poi Mariani sbaglia la mira e manda a lato. Si conclude qui la sfida: l'Albenga torna a correre e, approfittando dei risultati degli altri campi, allunga di nuovo.

49' Conclusione defilata ma debole di Piccardo, para a terra Radu.

47' Cerca gloria Raiola, bravo Favara a rintuzzare però il suo tentativo di affondo.

45' Si giocherà ancora per 5'.

40' Discesa di gran carriera di Mariani, palla in buca per Anselmo ma il suo cross viene respinto in angolo.

37' Manda in campo un giovanissimo mister Lanzarone, dentro il classe 2007 Patti per Gottingi.

34' Esaurisce le sostituzioni a sua disposizione Buttu che manda dentro Mariani al posto di Thomas Graziani.

33' Grandi applausi per Grandoni che lascia il campo a Basso.

33' Cross di Gibilaro per Anselmo che la rimette in mezzo, colpo di testa di Gabriel Graziani ma stavolta Monaldo è pronto.

31' Schema che libera alla conclusione Costantini, palombella verso il secondo palo che sorvola l'incrocio dei pali.

29' Cross di Gibilaro intercettato vistosamente con un braccio da Erroi, per il direttore di gara fiorentino non c'è nulla.

27' Cambio doppio per mister Buttu: dentro De Sousa e Favara, fuori Sogno e De Benedetti. Anche il Busalla cambia Traverso con Massone.

24' POKER DELL'ALBENGA! C'è gloria anche per Mattia Grandoni che trova l'inserimento giusto e dal cuore dell'area trova la rete.

22' Primo cambio per l'Albenga, Gibilaro subentra a Barisone.

19' Cambi l'attacco il Busalla, dentro l'ex Raiola al posto di Cotellessa.

18' ACCORCIA IL BUSALLA! Fatale per la difesa bianconera la punizione di Compagnone che trova sulla sua traiettoria Bottino. L'ex Pietra di testa batte Radu.

15' Polveri bagnate per il Busalla, Cotellessa dialoga con Cafferata ma poi calcia debolmente.

13' Si è giocato poco in questi minuti, complice un ritmo davvero spezzettato con una serie di falli fortunatamente tutt'altro che gravi. Ora a terra per una lieve botta Gabriel Graziani.

7' Prima sostituzione del match per mister Lanzarone, fuori capitan Ottoboni spazio a Cafferata.

4' Potrebbe accorciare le distanze Gottingi, ma tutto solo davanti a Radu calcia alle stelle.

1' TRIS ALBENGA! Azione avviata a sinistra e chiusa a destra dove Barisone stoppa e batte un non impeccabile Monaldo"

1' Nessun cambio per i due tecnici, si riparte!

SECONDO TEMPO

45'+2' Recupero di un paio di minuti che si conclude senza nuove emozioni. Si va al riposo con i padroni di casa avanti per 2 reti.

42' Un paio di scontri duri ora in mezzo al campo con l'Albenga che non pare accontentarsi del doppio vantaggio.

36' RADDOPPIO ALBENGA! Sbuccia la sfera di testa Scarrone su corner, la palla arriva ad Anselmo che controlla e calcia. Probabilmente qualche leggera deviazione inganna il portiere ospite e la palla si insacca.

34' Prova una conclusione di prima in girata Sogno nel cuore dell'area biancoblu, palla colpita in maniera rivedibile, para Monaldo.

33' Azione insistita del Busalla sul suo fronte offensivo di sinistra, se la sbriga bene l'Albenga.

25' Prova a prendere campo col palleggio il Busalla che sorprende con una insolita difesa a 3 con Ottoboni centrale e Oliva a francobollare per tutto il campo Thomas Graziani.

20' Serie di triangolazioni sulla trequarti genovese per mandare in porta Sogno, Erroi alla fine si conquista un fallo e sfuma l'attacco ben orchestrato degli ingauni.

17' Colpo di testa di Sogno, si supera Monaldo in tuffo respingendo la conclusione.

16' Punizione da distanza siderale di Compagnone, Radu non si fa sorprendere anche se la sfera era diretta all'incrocio.

13' VANTAGGIO ALBENGA! Sul secondo corner consecutivo Thomas Graziani rapace sul secondo palo a superare Monaldo.

12' Altro intervento importantissimo della difesa genovese con Oliva che di testa a pochi passi dalla porta anticipa Sogno sul cross di Costantini e manda in angolo.

7' Palla gol clamorosa per l'Albenga con un buon scambio tra Sogno e Gabriel Graziani che calcia quasi a botta sicura, Bottino sulla linea respinge e salva i suoi.

5' La prima vera occasione del match tocca al Busalla, Gottingi dall'esterno potrebbe concludere ma si attarda dando tempo ad Anselmo e De Benedetti di chiudere in angolo.

1' Solita cornice d'impatto al "Riva", si parte! 

PRIMO TEMPO


Ecco le scelte dei due tecnici.

ALBENGA (3-4-1-2): Radu; Scarrone, Gargiulo, De Benedetti; Barisone, Grandoni, Costantini, Anselmo; G. Graziani; Sogno, G. Graziani.
A disposizione: Scalvini; Gibilaro, Basso, Favara, Garibbo, Beluffi, Carballo, Mariani, De Sousa.
Allenatore: P. Buttu

BUSALLA (3-5-2): Monaldo; Bottino, Ottoboni, Erroi; Gottingi, Oliva, Compagnone, Traverso, Piccardo; Repetto, Cotellessa.
A disposizione: Fagiano; Massone, Piemontese, Cilia, Cafferata, Pintus, Raiola, Maugeri, Patti.
Allenatore: G. Lanzarone

Arbitro: Davide Ammanati di Firenze

 

Si incrociano allo stadio "Annibale Riva" le corse per la promozione verso la Serie D e quella per rimanere in Eccellenza.

Dopo la prima sconfitta stagionale di sette giorni fa in terra spezzina, non senza qualche recriminazione arbitrale, l'Albenga del presidente Simone Marinelli (all'esordio anche sulle maglie bianconere dei suoi col logo del Pittore Tipster) cerca il pronto riscatto davanti al suo pubblico.

Per avere la meglio sul Busalla, reduce da due buone prestazioni foriere in altrettante gare di 4 punti, mister Buttu potrà nuovamente contare sulla classe di Santiago Sogno in avanti, scontata la qualifica, e punta sui due gemelli Graziani. Nuovamente a disposizione Thomas Basso in panchina.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium