/ Volley

Volley | 21 novembre 2023, 18:10

Beach Volley, Italia quinta al mondiale U-21 in Thailandia: sugli Azzurrini le mani e la mente savonese di Lele Sbravati

Lo spotornese, ormai sempre più nel cuore dello staff Azzurro, è tecnico del tandem maschile composto da Theo Hanni e Michael Burgmann

Beach Volley, Italia quinta al mondiale U-21 in Thailandia: sugli Azzurrini le mani e la mente savonese di Lele Sbravati

Ci sono mani e mente savonesi dietro al quinto posto con cui la Nazionale italiana Under 21 di beach volley ha chiuso il mondiale di categoria svoltosi dal 7 al 12 novembre in Thailandia, a Roi Et.

A rappresentare i colori azzurri in campo maschile è stata la coppia altoatesina formata da Theo Hanni e Michael Burgmann: a guidarli c'era però il tecnico spotornese Emanuele Sbravati, che ha condotto gli Azzurrini a disputare un ottimo torneo fino a sfiorare di poco il podio.

Subito forte la partenza dei ragazzi vincendo il girone con un filotto di tre vittorie per 2-0, rispettivamente contro Lettonia, Isole Saint Kitts and Nevis e Paraguay. 

Successivamente, agli ottavi di finale, il duo altoatesino è riuscito nell'impresa di eliminare per 2-0 il binomio numero uno della patria del beach volley: gli Stati Uniti.

Ai quarti di finale, i ragazzi si sono però dovuti arrendere contro i grandi favoriti della vigilia, i francesi Canet/Rotar, che vantano già tante presenze nei tornei internazionali senior e che hanno fatto valere tutta la loro classe e superiorità fisica per battere gli italiani.

Bella soddisfazione quindi per lo spotornese Emanuele Sbravati, da due anni nello staff azzurro, che afferma: "Siamo soddisfatti del risultato ottenuto, i ragazzi hanno espresso un buon livello di gioco, dimostrando di essere cresciuti molto nell'ultimo anno".

"Con i ragazzi abbiamo svolto un periodo di collegiale più lungo del solito, durato un mese, presso il Centro Pavesi Fipav di Milano, che sicuramente ci ha consentiti di arrivare al meglio della condizione in Thailandia" conclude il tecnico spotornese.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium