/ Altri sport

Altri sport | 05 dicembre 2023, 12:30

Arti marziali. Scuola Wado Ryu Karate Andora, grande successo per il Corso di difesa personale femminile

Donne di tutte le età hanno anche partecipato ad una serata informativa normativa su legittima difesa, gli strumenti legali a disposizione per contrastare abusi e violenze, agli enti e ai soggetti istituzionali e di volontariato a cui rivolgersi

Arti marziali. Scuola Wado Ryu Karate Andora, grande successo per il Corso di difesa personale femminile

Prosegue presso la palestra scolastica di Via Cavour ad Andora il corso di "legittima difesa personale femminile" organizzato dalla Scuola Wado Ryu Karate Andora asd.

Il progetto è stato avviato in data 3 novembre ed è stato preceduto da un incontro informativo rivolto alla cittadinanza e patrocinato dal Comune di Andora, voluto dall'Associazione sportiva non solo per presentare l'iniziativa, ma anche per fornire un quadro di insieme circa l'attualissima problematica della violenza contro le donne e dare qualificate informazioni in merito alla normativa vigente in materia di legittima difesa, agli strumenti legali a disposizione per contrastare abusi e violenze, agli enti e ai soggetti istituzionali e di volontariato formalmente riconosciuti cui potersi rivolgere per chiedere aiuto.

"Il corso insegna tecniche di Metodo Globale Autodifesa - spiega il Maestro Ilario Simonetta - e si tratta di un programma tecnico multidisciplinare messo a punto dalla Federazione Sportiva FIJLKAM ed ideato per fornire ai suoi praticanti un valido sistema di difesa che si basa sui principi di flessibilità e di cedevolezza su cui si imperniano tutte le arti marziali. Rappresenta una equilibrata sintesi delle tecniche più efficaci derivate dalle discipline di combattimento volte alla difesa, trasformando a proprio vantaggio le energie impiegate dall'aggressore. La finalità è quella di far acquisire alle partecipanti capacità di reazione ed automatismi difensivi che permettano loro di prevenire situazioni rischiose oppure, all'occorrenza, di contrastare aggressioni".

"Si tratta di mosse e tecniche praticabili da persone di ogni età, sesso e cosituzione fisica. Il corso ha incontrato l'apprezzamento della cittadinanza - continua Simonetta - ed ha già raggiunto un considerevole numero di adesioni. Chi fosse interessato a prendervi parte è invitato ad affrettarsi in quanto i posti ancora disponibili sono limitati".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium