/ Pallanuoto

Pallanuoto | 09 luglio 2024, 18:15

Rari Nantes Savona. Il Settore Giovanile ha un nuovo responsabile, il vivaio biancorosso nelle mani di Giulio Sartorello

Rari Nantes Savona. Il Settore Giovanile ha un nuovo responsabile, il vivaio biancorosso nelle mani di Giulio Sartorello

La BPER R.N. Savona ha nominato Giulio Sartorello nuovo responsabile organizzativo del Settore Giovanile Pallanuoto.

Giulio Sartorello proviene dalla Pallanuoto Novara dove ricopriva il ruolo di responsabile della prima squadra, ma ha avuto diverse esperienze come responsabile della Pallanuoto sia in Italia che in diversi paesi del mondo come Gran Bretagna, Aruba e Dubai. Ex giocatore di Pallanuoto, ha militato fino alla serie A 2. E’ laureato in Biologia all’Università di Modena, in Scienze dello Sport all’Università del Colorado e in Scienza della Formazione di giovani atleti all’Università della Florida.

Afferma Giulio Sartorello: “Sono estremamente contento di questa nuova avventura in Rari.

Ringrazio il reparto dirigenziale: dal presidente Polti, al vice presidente e direttore sportivo ing. Gervasio, il delegato del CDA per il settore giovanile dott. Maricone e, in particolar modo coach Alberto Angelini per questa opportunità e per la fiducia in questo importante ruolo. Il settore giovanile è sempre il mattone più importante per una società, che potrà contare sulla sua fucina di talenti sia nella pallanuoto giocata sia nel reparto tecnico: l’auto-sostenibilità’ è la chiave del successo. Arrivo a Savona dopo varie avventure sportive all’estero dove ho avuto modo di incontrare realtà molto lontane dallo sport che conoscevo; approdare oggi alla Rari Nantes come coordinatore e allenatore del settore giovani, è uno stimolo incredibile l’entusiasmo non mancherà. 

La squadra Senior porta alto il vessillo che dimostra che il lavoro e l’impegno quotidiano superano qualsiasi talento non sviluppato. Presto verrà comunicato il programma per la prossima stagione, io non vedo l’ora di cominciare”.

Dichiara il Direttore Tecnico Alberto Angelini: “A nome mio e della Rari diamo il più caloroso  benvenuto a Giulio Sartorello. Il nostro settore giovanile, da sempre grande fucina di talenti e inesauribile serbatoio per la Prima Squadra, necessita a mio avviso di una figura professionale ad ampio spettro, capace sia nell’ambito  tecnico di preparazione, ma anche in quello della  gestione delle  relazioni tra allenatori, atleti e famiglie. Giulio risponde in pieno a questo profilo e la sua esperienza internazionale ne è a testimonianza”.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium