/ Calcio

Calcio | 26 febbraio 2019, 10:30

Calcio. Savona, Eros Grani chiama continuità: "Infortuni ormai alle spalle, spero di chiudere in crescendo questa stagione"

Il terzino classe '99 è tornato in campo da titolare nel match vinto dagli striscioni contro l'Arconatese

Calcio. Savona, Eros Grani chiama continuità: "Infortuni ormai alle spalle, spero di chiudere in crescendo questa stagione"

Oltre ai sei punti raccolti in meno di una settimana, grazie ai quali la distanza dalla Sanremese seconda in classifica è stata ridotta a sole quattro lunghezze, in casa Savona c'è da registrare il rientro in campo di Eros Grani, schierato domenica da mister Grandoni dopo l'infortunio che lo ha tenuto fuori nelle trasferte di Lecco e Sestri Levante.

Una boccata d'ossigeno per il giovane esterno classe '99 e per il tecnico biancoblù, costretto, soprattutto dopo la partenza di Corbier e gli acciacchi di Esposito, ad adattare, oltre al sempre positivo Cambiaso, Bacigalupo e Degl'Innocenti sulla linea dei difensori: "Sono contento di essere tornato - le parole di Grani dopo la vittoria del Savona contro l'Arconatese - dopo un mese in cui ho avuto poca continuità a causa di alcuni stiramenti. Era importante ritrovare il campo e credo la prestazione della squadra, dopo la bella prova di Sestri Levante, sia stata positiva". 

"Il mio futuro? Dovrò cercare innanzitutto di dare qualcosa in più in questo finale di campionato - ha aggiunto il terzino scuola Genoa - fino ad ora, tra infortuni e giornate poco brillanti, non sono riuscito a esprimermi al meglio, ma spero di finire la stagione in crescendo insieme a tutta la squadra".

 

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium