/ Calcio

In Breve

lunedì 16 dicembre
domenica 15 dicembre

Calcio | 11 novembre 2019, 18:15

Calcio, Prima Categoria. Lo Speranza soffre ma stringe i denti e vince, Gentian Doci: "Successo fondamentale per il nostro cammino, sto bene e voglio segnare per la squadra"

Due goal in apertura poi la rete ospite che mette a rischio il successo, è la parata di Siri sul penalty di Campagnani a mettere i titoli di coda al match

Calcio, Prima Categoria. Lo Speranza soffre ma stringe i denti e vince, Gentian Doci: "Successo fondamentale per il nostro cammino, sto bene e voglio segnare per la squadra"

Lo Speranza soffre ma porta comunque a casa il successo, centrando il settimo punti del suo campionato. In avvio di match è l’uno due firmato Gentian Doci e Seck a mettere in ginocchio la Carlin’s Boys, che però non demorde e accorcia le distanze con Brizio e ha l’occasione di pareggiare nella ripresa con Campagnani dal dischetto, ma è bravo Siri a neutralizzare. A intervenire ai nostri microfoni è l’autore della prima rete savonese, che analizza l’incontro e la vittoria conquistata:

“Tre punti importantissimi per il nostro cammino, che ci danno morale e ci allontanano dalle ultime posizioni di classifica. E’ stata una gara molto dura, dopo il doppio vantaggio i nostri avversari hanno iniziato a metterci sotto pressione, ma siamo stati bravi a resistere e conquistare l’incontro. Potevamo certamente chiudere prima la gara, ma la mancanza di lucidità sotto porta non ce lo ha permesso. Stiamo comunque giocando bene e tenendo ritmi alti, questa deve essere la nostra forza per il proseguo della stagione.”

Dopo un avvio poco convincente è finalmente arrivata la svolta con il campionato: “In Coppa abbiamo faticato molto essendo un gruppo completamente nuovo” – prosegue l’attaccante – “Ora stiamo riuscendo ad esprimere quello che sappiamo fare, ma c’è ancora molto da migliorare e bisogna farlo partita dopo partita. Alla vigilia eravamo dati praticamente per spacciati, invece sul campo siamo riusciti a dimostrare chi siamo e per questo posso dire che possiamo ambire a qualcosa di buono a fine anno. A livello personale posso dire che sto bene, ho fame di goal e voglio togliermi delle soddisfazioni; logicamente prima viene il bene della squadra, quindi cercherò di segnare per i miei compagni.”

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium