/ Ciclismo

Ciclismo | 20 marzo 2021, 09:04

Milano - Sanremo, è il giorno della 112° edizione: ecco gli orari del passaggio nella provincia di Savona

Per il tempo della corsa chiuso il traffico sulle strade della gara, chiuso anche il casello di Albisola. Ovviamente per il tempo necessario

Milano - Sanremo, è il giorno della 112° edizione: ecco gli orari del passaggio nella provincia di Savona

Ci saranno 175 corridori alla caccia di Wout Van Aert, il campione in carica e grande favorito della vigilia, sui 299 km di strade che separano Milano da Sanremo. Il tutto condito dall'immancabile carovana e... dai disagi legati alle modifiche della viabilità.

Sarà un pomeriggio di sabato 20 marzo in cui le strade savonesi, dalle 14 alle 16 circa, vedranno sospesa per il tempo necessario al passaggio dei ciclisti la viabilità sul percorso della "Classicissima di Primavera", che torna a essere tale dopo la parentesi estiva dello scorso anno dove stagione e percorso erano stati stravolti dalla pandemia.

Edizione 112 come 112 saranno i chilometri finali identici alla tradizione, insieme ai primi 100 dal villaggio di partenza nel capoluogo meneghino fino a Basaluzzo, dalle parti di Costante Girardengo e Fausto Coppi. Da lì il percorso cambierà e virerà verso il colle di Giovo per rimediare alla chiusura, causa frana, del Passo del Turchino. Da lì cominceranno i divieti alla circolazione nella nostra provincia.

A partire dalla mezz'ora precedente al passaggio indicato sulla cronotabella fornita dall'organizzazione Rcs le strade direttamente coinvolte, secondo quanto ordinato dalla Prefettura, si chiuderanno: a cominciare da Sassello, dove i gli uomini delle 25 squadre presenti esordiranno intorno alle 14, procedendo verso il Giovo (14.10) andando poi giù verso Stella (14.18) e Albisola (14.29), e da lì via sull'Aurelia passando per Savona (14.35 da corso Mazzini), Vado (14.42), Spotorno (14.51), Varigotti (15.01), Finale (15.07), Pietra (15.14), Loano (15.20), Ceriale (15.25), Albenga (15.33), Alassio (15.43) e Laigueglia (15.46) scollinando da Capo Mele (15.51) fino ad Andora (15.54) per poi sconfinare nell'imperiese intorno alle 16 per raggiungere poi il traguardo di via Roma (ore 17.10 circa).

Tra i provvedimenti assunti dalla Prefettura vi sarà quello della chiusura momentanea del traffico in entrata e in uscita, per il passaggio della corsa, dal casello di Albisola, il quale è strettamente adiacente al percorso.

Tra le ordinanze sindacali emanate col compito di regolare il traffico ve ne sono alcune, come quella di Savona, che vietano altresì il crearsi del classico, forse quanto la corsa stessa, assembramento a bordo strada di tifosi, appassionati e semplici curiosi. Da qui la scelta della Rai di mandare in onda la gara integralmente fin dalla sua partenza milanese: una diretta che sarà condivisa, anche se non dal principio alla fine, da oltre 200 televisioni in tutto il mondo.

Quindi comodi sul divano, se proprio non potete godervi lo spettacolo della classicissima dalla finestra o dal balcone di gara e buona 112esima Milano-Sanremo.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium