/ Pallanuoto

Pallanuoto | 30 marzo 2024, 17:07

Pallanuoto, Bper Rari Nantes corsara a Trieste: biancorossi vittoriosi in trasferta 10-7

Ennesima prestazione di alto livello da parte dei ragazzi di Alberto Angelini

Pallanuoto, Bper Rari Nantes corsara a Trieste: biancorossi vittoriosi in trasferta 10-7

Vince ancora la Bper Rari Nantes Savona. A Trieste, nel match valido per la 5^ giornata del Round Scudetto di Serie A1, i biancorossi si sono imposti sulla compagine locale per 10 a 7.

Privi dello squalificato Vavic e con Figlioli perso praticamente subito (dopo la rete dell'1-0 siglata proprio dal numero 4) per via di "uno scambio di cortesie" con il triestino Vrlic (anch'egli espulso nell'occasione), i ragazzi di Angelini si confermano su altissimi livelli nonostante le difficoltà rappresentate sia dagli avversari di giornata e sia da un calendario che tra campionato e coppe europee con relativi spostamenti non sta lasciando tregua.

Match equilibrato per almeno tre tempi quello disputato nella cornice della piscina "Bruno Bianchi", con i padroni di casa bravi a rendersi un osso duro per l'ottimo Da Rold (tra i pali savonesi per tutto l'incontro) e più in generale per una Rari capace di rendersi letale nei momenti decisivi. Da segnalare le doppiette realizzate da Valerio Rizzo, Lorenzo Bruni e Bogdan Durdic. 

La Rari conquista così matematicamente il secondo posto in classifica nel Round Scudetto in vista dei Play Off che si disputeranno a maggio.

Il tour de force dei biancorossi proseguirà ora mercoledì prossimo (ore 15.00) a Siracusa contro l'Ortigia dopodiché sabato prossimo alla "Zanelli" sarà già tempo di Len Euro Cup con il match d'andata dei quarti di finale contro i tedeschi dello Spandau 04 Berlino.

Il tabellino

PALLANUOTO TRIESTE – BPER R.N. SAVONA  7 – 10

Parziali (1 – 2) (2 – 3) (2 – 3) (2 – 2)

PALLANUOTO TRIESTE
: Oliva, Podgornik, Petronio, Buljubasic 1, Vrlic, Valentino 2, Dasic 1, Mezzarobba, Razzi, Marziali, Bini 1, Mladossich 2, Caruso, Liprandi.

Allenatore:  Daniele Bettini.


BPER R.N. SAVONA: Nicosia, Rocchi, Patchaliev, Figlioli 1, . / . , Rizzo 2, Cora, Bruni 2, Campopiano 1, Guidi 1, Durdic 2, Erdelyi 1, Da Rold, Bragantini.

Allenatore:  Alberto Angelini.

Arbitri: Massimo Calabrò di Macerata e Mirko Schiavo di Palermo.

Delegato FIN: Michele Ingannamorte di Trieste.

Superiorità numeriche:
PALLANUOTO TRIESTE: 3 / 15 + 1 rigore non realizzato.
BPER R.N. SAVONA: 7 / 12

Note:

Usciti per 3 falli: nel 3° tempo Guidi (Savona); nel  4° tempo Campopiano e Cora (Savona).

Nel Savona in porta da Rold.

A 2'51” dalla fine del 1° tempo sono stati espulsi definitivamente per reciproche scorrettezze Figlioli (Savona) e Vrlic (Trieste).

A 1'20” dalla fine del 3° tempo Mladossich (Trieste) ha sbagliato un rigore parato da Da Rold (Savona).

Roberto Vassallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium