/ Pallanuoto

Pallanuoto | 14 novembre 2021, 13:38

Pallanuoto. L'Ortigia passa alla Zanelli 10-9. Coach Angelini: "L'ha decisa Tempesti con le sue parate"

Pallanuoto. L'Ortigia passa alla Zanelli 10-9. Coach Angelini: "L'ha decisa Tempesti con le sue parate"

La Carige Rari Nantes Savona ha perso con il C.C. Ortigia, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per la 6^ giornata della Regular Season del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto 2021/2022. 10 a 9 è stato il risultato finale della partita in favore dei siciliani in una partita giocata con un elevato tasso agonistico da entrambe le formazioni.

In tribuna era presente anche il C.T. della Nazionale Italiana di Pallanuoto, Sandro Campagna.

L’allenatore savonese, Alberto Angelini, commenta così la partita: “Buona prestazione della squadra. Abbiamo ritrovato la compattezza. La partita è stata molto nuotata e le sorti dell’incontro sono state decise dalle parate di Tempesti”.

Il prossimo impegno per la Rari è con la 7^ giornata del Campionato di Serie A 1 in programma sabato 20 novembre nella piscina del Foro Italico a Roma con la Lazio Nuoto. L’inizio dell’incontro è fissato per le ore 15,30.

 

Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – C.C. ORTIGIA                     9 – 10

Parziali (4 – 4) (0 – 3) (3 – 1) (2 – 2)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Massaro, Rocchi, Patchaliev 2, Vuskovic, Molina Rios, Rizzo 2 (di cui 1 su rigore), Caldieri, Bruni, Campopiano 2, Fondelli 2 (di cui 1 su rigore), Iocchi Gratta 1, Maricone, Da Rold

Allenatore  Alberto Angelini.

 

C.C. ORTIGIA:  Tempesti, Cassia, Condemi F. 1, Condemi A., Klikovac 1, Ferrero 1, Di Luciano, Gallo 2 (su rigore), Mirarchi, Rossi 3, Vidovic 1, Napolitano 1, Piccionetti.

Allenatore Stefano Piccardo.

 

Arbitri:  Arnaldo Petronilli di Roma e Alessandro Severo di Roma.

 

Delegato Fin:  Gianfranco Tedeschi di Genova.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 3 / 11 + 2 rigori realizzati.

C.C. ORTIGIA: 3/ 11 + 2 rigori realizzati.

 

Note:

 

Spettatori: 250.

 

Usciti per 3 falli: Rocchi e Iocchi Gratta (Savona) nel 4° tempo; Condemi A. e Napolitano (Ortigia) nel 4° tempo.

Nel 4° tempo è stato espulso definitivamente con sostituzione Vidovic (Oritgia).

Il Savona ha giocato con Da Rold in porta dal primo minuto.

A fine 2° tempo è stato espulso per proteste l’accompagnatore del Savona, La Cava.

A 15” dalla fine del 3° tempo è stato espulso per proteste l’allenatore dell’Ortigia, Piccardo.

Ad inizio quarto tempo è stato ammonito per proteste l’assistente allenatore dell’Ortigia, Volarevic.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium