/ Pallanuoto

Pallanuoto | 13 dicembre 2021, 12:02

Pallanuoto, Rari Nantes Savona. Iocchi Gratta forza sei contro Anzio:" Concentrazione altissima nonostante le difficoltà"

Pallanuoto, Rari Nantes Savona. Iocchi Gratta forza sei contro Anzio:" Concentrazione altissima nonostante le difficoltà"

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto, sabato pomeriggio, con l’Anzio Waterpolis, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per l’11^ giornata della Regular Season del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto 2021/2022. 19 a 8 è stato il risultato finale della partita in favore dei biancorossi padroni di casa che hanno giocato privi di Nebojsa Vuskovic, Eduardo Campopiano e Nicolò Da Rold perché infortunati. Partita a senso unico dominata dai savonesi. Da segnalare che a 7 minuti e 2 secondi dalla fine dell’incontro ha esordito, a difesa della porta biancorossa, il giovane portiere Andrea Turazzini, 15 anni appena.

L’attaccante savonese, Matteo Iocchi Gratta, oggi autore di ben 6 reti, commenta così la partita: “Abbiamo avuto parecchi problemi nella preparazione di questa partita, intanto per gli infortuni subiti dal alcuni nostri compagni e poi per il fatto che quattro di noi sono stati impegnati con la Nazionale. Ma tutto questo ci ha fatto lavorare ancora meglio durante la settimana.  Oggi siamo partiti forte e bene e sicuramente abbiamo dato un bel segnale a Trieste che siamo pronti per la partita della prossima settimana che è la più importante di questa prima parte di stagione”.

Il prossimo impegno per la Rari è con la 12^ giornata del Campionato di Serie A 1 in programma sabato 18 dicembre nella piscina “Bianchi” a Trieste con la Pallanuoto Trieste. L’inizio dell’incontro è fissato per le ore 18,30.

 

Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – ANZIO WATERPOLIS        19 – 8

Parziali (3 – 0) (6 – 1) (3 – 3) (7 – 4)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Massaro, Rocchi, Patchaliev 1, Urbinati 1, Molina Rios 2, Rizzo 2, Caldieri 1, Bruni 2, Giovanetti, Fondelli 3 (di cui 1 su rigore), Iocchi Gratta 6, Maricone 1, Turazzini.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

ANZIO WATERPOLIS:  Antonini, Siani, Gandini, Di Rocco, Giorgetti 2, Grossi, Cunko 1, Mironov, Lapenna 2, Agostini 2, Casasola, Presciutti D. 1, Vassallo.

Allenatore Roberto Tofani.

 

Arbitri:  Riccardo D’Antoni di Siracusa e Riccardo Carmignani di Messina.

 

Delegato Fin:  Enzo Carannante di Torino.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 4 / 7 + 1 rigore realizzato.

ANZIO: 3 / 10.

 

Note:

 

Spettatori: 150.

 

Usciti per 3 falli: Nessuno.

 

Nell’Anzio in porta Vassallo.

A 7’02” dalla fine del 4° tempo il Savona ha sostituito in porta Massaro con Turazzini che ha così fatto il so esordio in Serie a 1 all’età di 15 anni.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium