/ Calcio

Calcio | 27 marzo 2022, 20:12

Calcio. Tonfo Pietra ad Ospedaletti. Maiano: "Vittoria che ci regala tanto morale"

Calcio. Tonfo Pietra ad Ospedaletti. Maiano: "Vittoria che ci regala tanto morale"

Dopo due trasferte consecutive l’Ospedaletti ritorna in grande stile al ‘Ciccio Ozenda’. Notevole prestazione di squadra, prova di carattere di tutto il collettivo e una doppietta magistrale di Alasia sono gli ingredienti alla base del 2-0 che ha visto oggi gli orange uscire vincitori dal difficile confronto con il Pietra Ligure.

La gara inizia subito al meglio per i padroni di casa. Al 4’ Alasia approfitta di un clamoroso svarione difensivo del Pietra e insacca la rete del vantaggio.
Passano pochi minuti e Ventrice neutralizza abilmente un calcio di punizione dal limite. L’immediato 1-0 non scompone l’Ospedaletti che, al 12’, si rende nuovamente pericoloso con la grande palla messa in mezzo da Ferrari sulla quale, però, nessuno si avventa. Alla mezz’ora ancora Ventrice sugli scudi con l’ottimo intervento un un insidioso calcio di punizione dalla sinistra.
Poche le occasioni da una parte e dall’atra fino a quando, al 39’, il Pietra Ligure commette un altro clamoroso errore in difesa, Alasia tenta di approfittarne ma la sua conclusione finisce di poco a lato.
Sul finire della prima frazione gli ospiti hanno la grande chance per pareggiare, ma il diagonale di Metalla si infrange sul palo esterno.

La ripresa è subito a tinte orange. Al 49’ Salmaso mette in mezzo una palla pericolosa che la difesa devia in angolo. Dal corner nasce l’azione del raddoppio: Alasia raccoglie la sfera al centro dell’area, salta un avversario e la scaraventa in rete di potenza firmando così la propria personale doppietta.
Passano tre minuti e Salmaso, lanciato a tu per tu contro il portiere, conclude sull’esterno della rete. Al 66’ Alasia ha l’occasione per la tripletta, ma la sua azione personale finisce sul fondo.
Il copione della ripresa vede il Pietra Ligure proiettato in avanti alla ricerca della rete che possa riaprire il match, ma gli ospiti si complicano la vita rimanendo in dieci per l’espulsione di Tona per doppia ammonizione.
I tanti infortuni spezzettano il gioco nell’ultimo scampolo di partita; da segnalare anche un problema muscolare per il primo assistente Simone Colella. Dopo ben 7 minuti di recupero il triplice fischio del direttore di gara sancisce la fine delle ostilità. Con la vittoria odierna l’Ospedaletti sale a quota 4 punti in classifica.

Le dichiarazioni di mister Christian Maiano cliccando QUI.

 

LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Ventrice, 2 De Mare (67’ 14 Oddo), 3 Ferrari, 4 Martini, 5 Ambesi, 6 Negro, 7 Salmaso (86’ 19 Fici), 8 Aretuso, 9 Alasia (69’ 16 Sahi), 10 Martelli, 11 Genovese (90’ + 3 15 Barbagallo)
A disposizione: 12 Frenna, 13 Valcelli, 16 Sahi, 17 Rovere, 18 Cambiaso, 19 Fici
Allenatore: Christian Maiano

Pietra Ligure: 12 Berruti, 2 Corciulo (90’+2 9 Cavallone), 3 Pili, 4 Guaraglia, 6 Tona, 7 Insolito, 10 Rovere (58’ 8 Puddu), 11 Roda (56’ 19 Alfano), 14 Genta, 16 D’Arcangelo, 17 Metalla
A disposizione: 1 Pastorino, 5 D’Aiuto, 13 Varaldo, 15 Battello, 18 Ballone, 20 De Miranda
Allenatore: Mario Pisano

Arbitro: Sig. Kristian Bellò (Castelfranco Veneto)
Assistenti: 1° Sig. Simone Colella (Imperia); 2° Sig. Lorenzo Trucco (Imperia)

Marcatori: 4’ e 49’ Alasia

Ammoniti: Aretuso, Guaraglia, Puddu, Oddo, Tona, Ferrari
Espulsi: Tona

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium