/ Calcio

Calcio | 14 ottobre 2020, 21:24

Calcio, Covid 19. C'è il passo indietro anche da parte dei giocatori della Veloce: "Non possiamo permetterci una nuova quarantena"

Calcio, Covid 19. C'è il passo indietro anche da parte dei giocatori della Veloce: "Non possiamo permetterci una nuova quarantena"

A poche ore dal comunicato dei giocatori dell'Arenzano, anche i portacolori della Veloce hanno espresso la loro volontà di rinunciare loro malgrado alla prosecuzione dell'attività calcistica, dopo il caso di positività da Covid 19 riscontrato negli scorsi giorni.

La comunicazione è arrivata dagli stessi giocatori granata, attraverso un comunicato:

"Noi, giocatori delle Veloce F.b.c., condividiamo il pensiero dei ragazzi dell'Arenzano e di molte altre persone che fanno parte del mondo dilettantistico.

Purtroppo, fino a che non ci si ritrova coinvolti direttamente in questa situazione, non si comprende realmente i disagi che questa crea nella vita privata e nell'ambito lavorativo.

Per fare in modo di preservare la salute personale, delle nostre famiglie e le nostre posizioni lavorative, non possiamo permettere che accada una seconda volta.

Con grande rammarico ci troviamo costretti anche noi a fare un passo indietro, nella speranza che in futuro ci siano le condizioni per poter riprendere a fare la cosa più bella al mondo, giocare a calcio.


I giocatori della Veloce"

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium