NULLA DA RIMPROVERARE AI RAGAZZI, LA TERZA PUNTATA: DILETTANTI FINO IN ESTATE?

 / Calcio

Calcio | 28 ottobre 2020, 11:04

Calcio dilettantistico: camera con vista al 2021

Calcio dilettantistico: camera con vista al 2021

Tante società stanno comunicando da stamane la chiusura totale delle proprie attività, dopo la circolare del ministero dell'Interno pubblicata nella serata di ieri.

Ciò, di fatto, non permetterà alle squadre di potersi allenare almeno fino al termine di novembre (seppur la circolare stessa in alcune parti sia particolarmente criptica), il che posticiperà verosimilmente una ripresa dei campionati alla prossima metà di dicembre.

Il presidente del Comitato Regionale Ligure, Giulio Ivaldi, aveva infatti sottolineato la possibilità di una ripresa immediata allo scadere del Dpcm, nel caso gli allenamenti non fossero stati sospesi. Un lasso temporale di 15-20 giorni per riallineare la condizione fisica, sarà quindi necessario, spostando la possibile discesa in campo a metà dicembre.

Questa l'ipotesi più ottimistica, figlia dell'auspicata inversione della curva dei contagi. Nel caso contrario si potrebbe presentare un quadro simile a quello della Lombardia, pronta a decretare il nuovo via dei campionati al 7 febbraio, con il mese di gennaio dedicato ai recuperi.

Si naviga a vista quindi, tra Dpcm, circolari di "chiarimenti" e un orizzonte sempre più difficile da interpretare.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium