/ Sport acquatici

Sport acquatici | 02 giugno 2024, 12:20

Campionati Italiani Assoluti Lifesaving: Rari Nantes Cairo si conferma una delle migliori realtà giovanili d’Italia

Campionati Italiani Assoluti Lifesaving: Rari Nantes Cairo si conferma una delle migliori realtà giovanili d’Italia

Il bilancio dopo 5 giorni di gare è molto positivo: sesta società civile assoluta e quarta società giovanile d’Italia nella sommatoria di punti tra piscina e mare. La Rari Nantes Cairo partecipa a questa edizione di Campionati Assoluti dove riesce a farsi notare con soli 8 atleti in piscina e 14 atleti in mare. Per quanto riguarda la piscina: Mattia Patuto vince la finale giovani nei 100 torpedo e arriva terzo nei 100 pinne nella categoria youth.

Partecipano alle gare in piscina anche Jacopo Pizzorno (torpedo e super), Sara Calà (pinne), Rebecca Di Giosia (manichino), Giulia Ranavolo (super), Eva Gheltrito, Gabriel Ogici, Robert Jaba (completamento staffette). Per quanto riguarda il mare ottimi risultati dalla 4x90 sprint femminile (Di Giosia, Carle, Gheltrito, Pregliasco) che vince la medaglia di bronzo assoluta anche grazie alla qualifica disputata da Alessia Rizzo a completamento della staffetta. Le altre staffette hanno portato buoni posizionamenti e punti importanti nella classifica societaria: per il settore femminile: torpedo 5^, ocean 7^, tavola 10^; per il settore maschile ocean 9^, tavola 13^, Ocean mx 10^.

Buone prestazioni dalle gare su sabbia da Rebecca Di Giosia (quarta a bandierine e sesta nello sprint, rispettivamente prima e terza youth) e Robin Pregliasco sesto assoluto a sprint. Per le gare in mare ottimi risultati assoluti (ma soprattutto giovanili) per Nikki Pregliasco quinta nello ski, sesta a ocean, quindicesima a tavola (prima, terza, nona youth), Giulia Parigino (undicesima a tavola e in finale a ski), Giulia Ranavolo (22^ a frangente), Mattia Patuto (12^ e secondo youth a ski e 20^ e quarto youth a tavola). Partecipano al Campionato anche Ilaria Carle (ski e bandierine), Eva Gheltrito (bandierine e sprint), Chiara Parigino (tavola e ski), Alessia Rizzo (bandierine), Jacopo Pizzorno (frangente, tavola e ski), Gabriel Ogici (tavola), Mattia Grenno e Matteo Scorsone (staffette).

Questi risultati sono il frutto dell’impegno e della dedizione di squadra e allenatore e di tutti gli allenamenti svolti tra piscina e mare. Si ringraziano gli sponsor per aver permesso alla squadra di poter effettuare il maggior numero di attività nel miglior modo possibile (Pirotto, Campini, Povigna Impianti, Am Stampi, Fallerini, Pizzeria Maruzziello, Bistolfi Assicurazioni, Ad serramenti).

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium