/ Calcio

Calcio | 05 dicembre 2020, 06:40

Il ministro Spadafora annuncia l'arrivo dei nuovi contributi a fondo perduto: "Erogati 80 milioni di euro a 15597 Asd e Ssd"

"Pronti a fare il possibile anche per le partite Iva"

Il ministro Spadafora annuncia l'arrivo dei nuovi contributi a fondo perduto: "Erogati 80 milioni di euro a 15597 Asd e Ssd"

La seconda tranche di contributi è stata bonificata giovedì a più di quindicimila società dilettantistiche.

A confermarlo è stato il ministro Vincenzo Spadafora, con 80 milioni di euro suddivisi nei conti correnti dei sodalizi che avevano già fatto richiesta per il primo stanziamento dei mesi scorsi.

Altre 22775 realtà sportive hanno fatto richiesta per la seconda erogazione dicembrina a cui andranno altri 92 milioni di euro. I bonifici, come annunciato dal ministro, partiranno la prossima settimana, una volta ultimati i controlli di rito sulla documentazione presentata dalle società.

170 milioni di euro, infine, sono stati trasferiti dal Ministero dell'Economia a Sport e Salute, per i bonus destinati ai lavoratori dello sport.

Spadafora ha anche parlato del delicato tema riguardante le partite Iva:

"Sto cercando una soluzione anche per alcuni lavoratori con partita Iva. Effettivamente diversi di loro sono rimasti esclusi dagli ultimi provvedimenti: purtroppo è difficile quantificare destinatari e risorse perché, pur avendo una partita Iva, non esiste una procedura specifica che ci consenta di individuare solo coloro che lavorano in ambito sportivo.

Ad ogni modo, non ci fermeremo fino a quando non avremo fatto il massimo per tutti!"

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium