/ Calcio

Calcio | 21 ottobre 2021, 19:06

Calcio. Varati i meccanismi di Promozione e Retrocessione nei campionati. In Eccellenza saranno almeno 5 le squadre che scenderanno in Promozione

Sei le retrocessioni dalla Promozione alla Prima Categoria, 10 dalla Prima alla Seconda

Calcio. Varati i meccanismi di Promozione e Retrocessione nei campionati. In Eccellenza saranno almeno 5 le squadre che scenderanno in Promozione

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE

CAMPIONATI STAGIONE SPORTIVA 2021/2022

 

In via preliminare, per quanto attiene alla conclusione delle attività organizzate dal Comitato Regionale Liguria e dalle proprie Delegazioni Provinciali e Distrettuale, considerati i termini previsti per la conclusione della stagione sportiva 2021/2022 al 30 giugno 2022 e tenuto conto di quanto previsto dall’art. 49, N.O.I.F., si rende noto che al termine della stagione sportiva 2021/2022 si darà luogo alle eventuali gare di play-off e di play-out esclusivamente nell’ipotesi di conclusione dell’attività ordinariamente prevista.

Sono fatti salvi i provvedimenti che si rendessero necessari all’esito di eventuali decisioni adottate dalle Autorità governative e/o sanitarie in merito all’emergenza sanitaria da COVID-19 per quanto attiene allo svolgimento dei Campionati, delle competizioni agonistiche e di ogni altra attività ufficiale indetta e organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti nella stagione sportiva 2021/2022, anche in relazione alla determinazione delle classifiche finali.

Si comunica, altresì, quanto segue in merito ai campionati della stagione sportiva 2022/2023:

Eccellenza organico definito in n. 18 squadre;

Promozione organico definito in n. 32 squadre;

1° Categoria organico definito in n. 70 squadre; 

2° Categoria il Campionato verrà definito in un numero di gironi, almeno uno per Delegazione, da determinarsi sulla base delle iscrizioni al Campionato;

per i gironi di Genova e Chiavari, eventuali ammissioni oltre alle vincenti il Campionato di Terza Categoria ed alle retrocesse dal Campionato di Prima Categoria saranno determinate sulla base di una ipotesi di organico pari a 14 squadre ciascuno;

3° Categoria – ipotizzabile l’organizzazione nelle Delegazioni di Genova e Chiavari, verrà riservata una valutazione in merito per le altre Delegazioni al momento della chiusura delle iscrizioni.

 

Si porta a conoscenza delle Società affiliate che a partire dalla stagione sportiva 2022/2023, ad eccezione dei Campionati di Eccellenza e Promozione (calendarizzati nella giornata della domenica) e del Campionato Regionale Under 19 gironi di “Eccellenza” (calendarizzato nella giornata di sabato), per i campionati organizzati dal Comitato Regionale Liguria e dalle Delegazioni Provinciali e Distrettuale varrà la seguente disposizione: le Società disputeranno le proprie gare interne nella giornata in cui hanno la disponibilità dell’impianto di giuoco.

Sulla base di quanto sopra esposto in relazione ai Campionati, vengono definiti i sotto indicati meccanismi di promozione e retrocessione da valersi per la corrente stagione sportiva.

Per questa stagione la struttura del Campionato Nazionale di Serie “D” ha previsto la collocazione delle sei squadre Liguri in un unico girone (il girone “A”) e la retrocessione di quattro squadre per ogni girone; premesso che il Consiglio del Comitato Regionale Liguria ha inteso e deliberato di dar luogo, laddove sia possibile, alla promozione alle categorie superiori di squadre vincenti i play off, sono stati definiti i meccanismi di Promozione e Retrocessione dei vari Campionati che di seguito si riepilogano.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA 2021/2022

Organico: n. 02 Gironi da 11 squadre ciascuno – Totale 22 squadre

 

PROMOZIONE AL CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE “D” 2022/2023

La prima classificata della fase di “play off” è promossa al Campionato Nazionale di Serie “D”. La seconda classificata della fase play off parteciperà, unitamente alle seconde classificate dei gironi delle varie Regioni agli spareggi per l’acquisizione di n° 7 (sette) posti a completamento dell’organico del Campionato Nazionale di Serie “D” come da C.U. 01/06 del 01.07.2021 della Lega Nazionale Dilettanti.

La squadra di Eccellenza vincitrice della Coppa Italia Dilettanti 2021/2022 – fase nazionale – acquisirà il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato Nazionale Serie “D” della stagione sportiva 2022/2023 come da C.U. 01/46 del 01.07.2021 della Lega Nazionale Dilettanti.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Promozione Stagione sportiva 2022/2023 n. 5 squadre come di seguito indicato:

Le due squadre classificatesi all’ultimo posto di ciascun girone;

Ulteriori tre squadre: quelle classificatesi agli ultimi 3 posti della fase di “play out”.

 

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2021/2022

Organico: n. 02 Gironi da 15 squadre ciascuno – Totale 30 squadre

 

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Eccellenza 2022/2023 le squadre classificatesi al primo posto di ciascun girone.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Prima Categoria Stagione Sportiva 2022/2023 n. 6 squadre come di seguito indicato:

Due squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo posto di ciascun girone; 

Ulteriori due squadre per ciascun Girone come da regolamento dei play out.

 

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA 2021/2022

Organico: n° 1 girone da 14 squadre, n° 3 gironi 13 squadre, n° 1 girone da 12 squadre – Totale 65 squadre.

 

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Promozione 2022/2023 le squadre classificatesi al primo posto di ciascun girone.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Seconda Categoria Stagione Sportiva 2022/2023 n. 10 squadre come di seguito indicato:

Cinque squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo posto di ciascun girone;

Una ulteriore squadra per ciascun Girone come da regolamento dei play out.

 

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA 2021/2022

Organico: n° 2 gironi da 14 squadre, n° 1 girone da 12 squadre, n° 2 gironi da 11 squadre, n° 2 gironi da 10 squadre – Totale 82 squadre

 

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Prima Categoria 2022/2023 le squadre classificatesi al primo posto di ciascun girone.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Terza Categoria Stagione Sportiva 2022/2023 n. 14 squadre come di seguito indicato:

Sette squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo posto di ciascun girone;

Una ulteriore squadra per ciascun Girone come da regolamento dei play out.

 

CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA 2021/2022

Organico: n° 1 girone da 17 squadre e n° 1 girone da 12 squadre – Totale 29 squadre

 

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Seconda Categoria Stagione Sportiva 2022/2023 le vincenti di ciascun girone dei Campionati di Terza Categoria organizzati dalle Delegazioni di Genova e Chiavari. Nella eventualità che i meccanismi di retrocessione dei Campionati superiori rendessero posti vacanti nel Campionato di Seconda Categoria, oltre alle prime classificate dei due gironi, sulla base di quanto definito nel primo paragrafo, si darà luogo ad ulteriori promozioni, determinate dallo svolgimento dei play-off, per l’accesso ai gironi nel cui organico rientrano per Provincia o vicinorietà. 

 

LTERIORI POSSIBILITA’ DI PROMOZIONI E RETROCESSIONI

Al termine dei Campionati si potranno verificare le sottoindicate combinazioni che determineranno la possibilità di ulteriori promozioni o retrocessioni rispetto a quanto sopra indicato:

 

Ipotesi a)

Nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

 

Ipotesi b)

Nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Una retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

 

Ipotesi c)

Nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Una retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Due retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

 

Ipotesi d)

Una retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Due retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Tre retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

 

Ipotesi e)

Due retrocessioni ìdal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Tre retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Quattro retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale; Ipotesi f)

Tre retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Quattro retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

 

Ipotesi g)

Quattro retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”; Al verificarsi delle suddette ipotesi e visti gli organici della stagione 2022/2023 di cui sopra, si determineranno, conseguentemente, le ulteriori promozioni o retrocessioni come di seguito riportato per i Campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria; per il Campionato di Seconda Categoria valgono i disposti di cui al primo paragrafo:

 

Ipotesi a)

Promozione al Campionato di “Eccellenza” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Promozione”: le prime due classificate nella graduatoria play off. 

Promozione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Prima Categoria”: le prime due classificate nella graduatoria play off. 

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 9 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

 

Ipotesi b)

Promozione al Campionato di “Eccellenza” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Promozione”: la prima classificata nella graduatoria play off.

Promozione al Campionato di “Promozione” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Prima Categoria”: la prima classificata nella graduatoria play off.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 8 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

 

Ipotesi c)  

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 7 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

 

Ipotesi d)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Eccellenza”: quella identificata come quartultima del girone di play out;  Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Promozione”: quella identificata come peggiore al termine dei turni successivi di play out.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 6 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

 

Ipotesi e)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Eccellenza”: quelle identificate come quartultima e quintultima del girone di play out.

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Promozione”: quelle identificate come peggiori al termine dei turni successivi di play out

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 5 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

 

Ipotesi f)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 3 squadre dal Campionato di “Eccellenza”: quelle identificate come quartultima, quintultima e sestultima del girone di play out.

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 3 squadre dal Campionato di “Promozione”: quelle identificate come peggiori al termine dei turni successivi di play out.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 4 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

 

Ipotesi g)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 4 squadre dal Campionato di “Eccellenza”: quelle identificate come quarta, quinta, sesta e settima del girone di play out.

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 4 squadre dal Campionato di “Promozione”: quelle identificate come peggiori al termine dei turni successivi di play out.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 3 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium