/ Pallanuoto

Pallanuoto | 23 settembre 2023, 11:10

Pallanuoto, Len Euro Cup. La RN Savona si conferma e doma anche il Partizan Belgrado (15-10)

Seconda vittoria in altrettante gare nel girone di Duisburg per la squadra di Alberto Angelini

Pallanuoto, Len Euro Cup. La RN Savona si conferma e doma anche il Partizan Belgrado (15-10)

Da Duisburg la notizia arriva forte e chiara: è una grande Rari. La conferma la fornisce il secondo match del Qualification Round di Len Euro Cup, con la vittoria del team savonese per 15-10 contro il quotato Partizan Belgrado.

Nell'uggiosa cornice della piscina tedesca, dopo il successo all'esordio con il Sète Natation i ragazzi di Alberto Angelini si ripetono anche con quella che sulla carta era la grande favorita del girone F. Un successo costruito con una partenza micidiale da parte della formazione biancorossa (6-2 il vantaggio dopo la prima frazione di gioco) e nel quale autentico mattatore è stato Pietro Figlioli con ben 7 gol. A segno anche Vavic (2) ed Erdelyi, oltre a Rizzo (2), Guidi (2) e Campopiano. Conferme importanti anche da un Nicosia a tratti insuperabile tra i pali.

Con l'affermazione di stamane, la Bper Rari Nantes Savona ipoteca la qualificazione al prossimo turno della seconda competizione europea per club, sogno nemmeno troppo proibito della società di Corso Colombo per la stagione appena incominciata.

Stasera, alle 20.00, è in programma il match contro i padroni di casa dell’ASD Duisburg. Domani mattina, alle 10.00, l'ultimo atto della breve ma intensa avventura in terra tedesca: il derby italiano con il Telimar Palermo.

Roberto Vassallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium