/ Volley

Volley | 07 giugno 2024, 12:08

Pallavolo: il Pichincha Wime conquista il 16° Open Provinciale di Volley

Pallavolo: il Pichincha Wime conquista il 16° Open Provinciale di Volley

Dopo la brusca interruzione a febbraio 2020 della 15a edizione, causata dalla pandemia di Covid19, l'Open di Volley Provincia di Savona non si era più disputato per una serie di problemi che avevano colpito le squadre partecipanti al torneo organizzato da B.C. Varazze Swindlers. Finalmente il principale campionato amatoriale misto provinciale ha ripreso vita con qualche novità e buone prospettive di aumentare il numero di compagini iscritte soprattutto nel ponente savonese, anche se è doveroso segnalare l'assenza di Atletico Madrink ed Ama-Tori Celle, finaliste dell'ultima edizione portata a termine. La vittoria è andata al Pichincha Wime Team di Pietra Ligure che, dopo avere concluso imbattuto la regular season, ha dominato anche i play-off perdendo un solo set nella finale contro l'Old Maremola, eredi dell'Under 99 Finale che aveva più volte alzato la coppa in passato. La partita, a cui hanno assistito alcune decine di tifosi, si è disputata nel palazzetto dello sport di Pietra Ligure per l'ormai cronica indisponibilità della palestra “Pertini” di Varazze dove si erano giocate le precedenti finali dell'Open.

Nel primo set il Pichincha ha sfruttato le proprie caratteristiche atletiche surclassando gli avversari, che hanno però fatto valere la maggiore esperienza nel secondo parziale. Il terzo set è stato quello decisivo, con l'Old Maremola spesso avanti ma troppo falloso nel finale regalato alla squadra di Pietra Ligure che ringrazia ed inizia l'ultimo set con una partenza fulminante; l'Old Maremola prova la rimonta, ma si schianta sul muro pietrese che porta a casa la partita 3-1 (25-17; 14-25; 25-23; 25- 20) ed il torneo. Ottima la direzione dalla terna arbitrale). 

In precedenza le Civette Celle di Cinzia Vallarino avevano superato 3-0 (25-21; 25-17; 25-20) i “6 Fuori di... “ di Roberto Craviotto nell'incontro che valeva il terzo gradino del podio, mentre il poco ambito Cucchiaio di Legno destinato alla squadra giunta ultima è andato alla D'annata Squadra. L'organico del Pichincha Wime Team capitanato da Josè Pluas era composto da Claudia Lemme, Andrea Core, Matteo Gaglianone, Laura Briozzo, Giulia Raimondi, Stefano Sportelli, Marco Roccella, Claudio Ippolito, Eden Cano, Alessandro Astigiano, Filippo Fazio e Matteo Maglio. L'Old Maremola guidato da Enrico Colonna ha schierato Giorgia Rizzonato, Giulia Rossi, Cristina Aicardi, Paolo Maggi, Massimo Corna, Mauro Martino, Alessandro Giordano, Alessio Rosciano e Luca Robutti. Sono stati anche assegnati i premi individuali riferiti all'intero torneo sulla base delle segnalazioni fatte dagli arbitri al termine di ogni singola partita; sono andati a Enrico Colonna dell'Old Maremola (miglior alzatore), a Elena Giuria delle Civette Celle (migliore difesa), ad Andrea Core del Pichincha Wime (miglior attacco maschile) ed ex aequo a Laura Briozzo del Pichinca Wime e Giulia Boero delle Civette Celle (miglior attacco femminile). 

Gli organizzatori sono già al lavoro per far sì che anche la prossima edizione dell'Open di Volley Provincia di Savona (che dovrebbe avere ancora più squadre ai nastri partenza) possa essere divertente per tutti i partecipanti, grazie ad un livello omogeneo che garantisca equilibrio e conseguentemente un torneo con poche partite dal risultato scontato

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium