/ Basket

Basket | 20 aprile 2021, 05:00

Dove trovare l'amore se sei un giocatore professionista di basket

Il basket è la tua passione ma tra allenamenti, partite e stanchezza non riesci a trovare l’amore? Ecco la soluzione.

Dove trovare l'amore se sei un giocatore professionista di basket

Il basket è la tua passione ma tra allenamenti, partite e stanchezza non riesci a trovare l’amore?

Ti sei stancato di non avere qualcuno al tuo fianco. Certo, la tua carriera da giocatore di basket sta andando alla grande, ma tu vuoi avere anche una vita sentimentale appagante. Parlane con un amico, magari un tuo compagno di squadra, potrebbe avere delle amiche da presentarti oppure una fidanzata con delle amiche single. Il passaparola funziona sempre.

Cogli le opportunità, per esempio i siti d’incontri per uomini, i quali ormai sono diventati molto popolari tra le persone di qualsiasi età e in base alla relazione che si cerca, dalle semplici amicizie alle relazioni più romantiche. Infatti, durante la pandemia, questi portali diventano sempre più apprezzati. Usare i siti di incontri, rappresenta un giusto compromesso da prendere in considerazione, un’opzione più diretta e rapida, per iniziare una conversazione con la donna che più ti intriga.

Qui ti diamo qualche dritta, sui modi più facili per trovare l’amore ad un giocatore di basket.

Guardati attorno in campo

Una cosa da fare e che spesso viene sottovalutata, sono gli incontri che si possono fare durante il pre e post partita. Durante questi momenti, infatti, si incontrano dirigenti, personale che gravita intorno al mondo del basket, medici, nonché fans e pubblico. Siate attenti e cercate di guardarvi intorno, non fatevi sfuggire particolari interessanti. Le occasioni, spesso e volentieri si presentano quando proprio non ce lo aspettiamo. Altro momento nel quale potreste conoscere una donna interessante è proprio il post partita, magari quando si organizza una cena o un aperitivo per festeggiare un buon risultato, e l’evento è aperto anche ad altri partecipanti. Se trovate qualcuno di interessante, fatele un sorriso, avvicinatevi, offritele qualcosa da bere e iniziate a parlarci. Inizia dagli argomenti più classici, chiedile da dove viene, se è la prima volta che partecipa ad un evento di questo tipo ecc.

E se non sapete come proseguire perché avete esaurito tutte le domande più comuni, potrete sempre iniziare a parlare di basket, magari di quello femminile.

Trovare l’amore non deve diventare una fissazione

Spesso siamo così presi da qualcosa che desideriamo raggiungere che non vediamo altro. Un giocatore di basket a livello professionale ha una vita davvero piena, ma questo non significa che non possa o debba mettersi nelle condizioni di ritagliarsi i propri spazi. Alle volte però, questo desiderio di trovare qualcuno perché la nostra vita da single ci inizia a stare stretta, diventa qualcosa di eccessivo, quasi una fissazione, ed è per questo che non riusciamo ad andare avanti e a guardarci intorno. Siamo così preoccupati di rimanere single che non riusciamo a vedere le nuove possibilità che ci si presentano, a cogliere le belle occasioni. È il momento di lasciare andare questa paura, aprire gli occhi e cercare di far convivere il vostro mestiere, nonché la vostra grande passione, ossia il basket e la vita personale. Non rinunciare alle tue passioni. Si tratta di equilibri, e dove questi sono presenti, tutto è possibile. Anche trovare l’amore che tanto stavate aspettando.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium